Apple Store, 3 novità per tutti gli utenti

Apple store one to One

Sull'Apple Store online ci sono piccole novità e segni di riorganizzazione. Già da qualche tempo, ad esempio, la sezione del negozio online è stata inglobata nel sito Apple, e in più c'è molta più integrazione tra l'assistenza e i workshop. E infine, stanno per sparire le lezioni personalizzate One to One.

Se fate un giro sull'Apple Store online, vi renderete conto che non esiste più una sezione dedicata; piuttosto, le opzioni di acquisto sono state integrate qua e là nel sito. Questo, nelle intenzioni del management, dovrebbe semplificare la navigazione per gli utenti. Non siamo molto convinti, ma tant'è.

Inoltre, il servizio di prenotazione degli appuntamenti col Genius -quello che in gergo Apple si chiama Concierge- ora è profondamente integrato nelle varie pagine dell'Apple Store mentre prima aveva una sezione dedicata. Tra l'altro, il nuovo sistema è ottimizzato per gli utenti con problemi di vista e udito.

L'offerta dei workshop -cioè dei corsi di gruppo gratuiti- è stata ottimizzata e consolidata in categorie: Scoprire, Creare, Organizzarsi, Insegnare, e così via. E in generale, è stata data una svecchiata a tutta la grafica, che ora è più leggera e semplice.

Infine, stanno per essere aboliti i corsi di Mac e iPhone One to One, quelli da 99€ l'anno prenotabili con l'acquisto di un nuovo Mac. L'opzione è ancora disponibile sarà onorata per chi l'ha già acquistata, ma presto non verrà più offerta.

  • shares
  • Mail