Pride 2015: Apple apre una nuova sezione dedicata su App Store

lgbt-apple-pride.jpg

Da poche ore, Apple ha aperto una nuova sezione di App Store, dedicata al movimento LGBT: l'iniziativa fa parte del modo in cui l'azienda americana intende commemorare i moti di Stonewall del 1969, visti come un momento cruciale nella lotta per l'eguaglianza da parte della comunità gay di tutto il mondo.

Nella sezione visitabile attraverso questo link, Apple ha aggiunto una serie di app, film, brani musicali, podcast, libri e programmi televisivi che rappresentano in qualche modo la comunità LGBT. Tra questi troviamo per esempio Milk, film con Sean Penn dedicato alla lotta negli anni '70, insieme ad altre pellicole come The Normal Heart e Brokeback Mountain.

Al di là della sezione su App Store, è facile immaginare che Apple intenda ricordare anche in altri modi gli avvenimenti del 28 giugno 1969: l'anno scorso, la società ha preso parte alla parata tenutasi a San Francisco, mentre il CEO Tim Cook è ormai da tempo in prima fila nella lotta contro la discriminazione.

  • shares
  • Mail