Un Apple Watch Edition distrutto da due magneti [VIDEO]

Che succede se infilate un Apple Watch d'oro tra due magneti al neodimio? Ve lo diciamo noi: niente di buono.

Apple-Watch-Edition_distrutto

Se vi sembrava assurdo spendere circa 15.000€ per un Apple Watch d'oro identico -almeno a livello di funzionalità- a quello entry level, allora aspettate di vedere l'ultimo esperimento condotto da TechRax con due pesanti magneti al neodimio. Ed è meglio che lo sappiate subito: non è un post per cuori deboli.

Al mondo, c'è chi sogna di mettere le mani su un Apple Watch d'oro, ben sapendo che non se lo può permettere, e c'è chi invece ne compra addirittura due per il suo cane. Qualcun altro, invece, preferisce metterlo in mezzo a due enormi magneti al neodimio (costituiti da una lega fortemente magnetica di boro, ferro e neodimio) e vedere l'effetto che fa.

Ovviamente, il risultato è che i due magneti si attireranno a vicenda, schiacciando il piccolo dispositivo in una morsa fatale da 300 KG; curiosamente, poco dopo l'impatto, i sensori sul retro del dispositivo continuano a lampeggiare per qualche minuti, ma è solo l'ultimo rantolo prima della fine.

Tra l'altro, mentre lo schermo cade praticamente a pezzi, la scocca d'oro è ancora integra per lo più, così come il fondo della cassa. Il cinturino non si è danneggiato da sé: è stato necessario tagliarlo per sottrarlo alla presa dei magneti.

E nonostante il trattamento ricevuto, quando viene collegato all'alimentazione, Apple Watch emette un flebile suono, il che significa che non è stato completamente distrutto. Lasciamo ai lettori ogni giudizio sulla vicenda. Qui di seguito, il video col momento clou. Buona (si fa per dire) visione.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: