Apple Watch, 12 cose che può fare senza iPhone

È vero, Apple Watch dipende da iPhone praticamente per tutto. Ma c'è una dozzina di cosette che può fare anche in sua assenza.

Apple Watch senza iPhone

Per funzionare, Apple Watch ha bisogno di un iPhone con cui essere appaiato e dal quale ricevere informazioni, animazioni e contenuti attraverso Bluetooth e WiFi. Ma anche qui ci sono limitazioni: il WiFi va solo se è 802.11b/g/n on su banda a 2.4GHz, perché i 5GHz non sono contemplati, né sono supportati i WiFi pubblici con profili, login temporanei e abbonamenti. Se però l'iPhone non è a portata di orologio per qualche ragione, Apple Watch da solo può portare a termine una dozzina di compiti. Ecco quali.

Le feature supportate anche in assenza di una connessione momentanea ad iPhone e al WiFi sono le seguenti:



  • Riprodurre la musica sincronizzata su Apple Watch.

  • Funzione orologio, allarmi, timer, etc.

  • Potete allenarvi con l'app Attività; le informazioni verranno sincronizzate su iPhone non appena tornerà disponibile.

  • Mostrare le foto sincronizzate attraverso l'app Apple Watch su iPhone.

  • Seguire gli allenamenti con l'app Allenamento; prima però è consigliabile effettuare un paio di calibrazioni dei sensori, per ottenere risultati ottimali.

  • Effettuare pagamenti Apple Pay; incredibilmente, non serve iPhone per autorizzare un addebito su carta di credito.

Se invece, Apple Watch è collegato al WiFi ma non ad iPhone, potete portare a termine i seguenti compiti:


  • Inviare e ricevere iMessage

  • Inviare e ricevere battito cardiaco e disegni Digital Touch agli altri possessori di Apple Watch; se non ne conoscete ancora, scovate contatti e amici coi servizi di ricerca online.

  • Usare Siri (qui l'elenco dei comandi vocali disponibili) per controllare/impostare promemoria, calendari e contatti.

  • Controllare Meteo, Mail, Promemoria e tutte le altre app native

  • Potete verificare la vostra posizione nel mondo con le Mappe Apple

  • Nonostante le limitazioni, è possibile accedere alla maggior parte della app di terze parti, soprattutto se sono state aperte almeno una volta con l'iPhone nei paraggi.

E nel caso aveste problemi, non dimenticate di seguire le nostre guide risolutive:

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: