Presence trasforma i vecchi iPhone in sistemi di sicurezza casalinga

Presence è un interessante progetto presentato su Indiegogo, grazie al quale dare nuova vita ai vecchi iPhone.

C'è chi i vecchi telefoni li vende appena li sostituisce con uno nuovo, e c'è chi invece li tiene nel cassetto, ritrovandoseli utili per ogni evenienza. Con Presence, vecchi iPhone e Android potranno diventare dei veri e propri sistemi di sicurezza casalinga: il progetto è attualmente su Indiegogo, dove la campagna proseguirà per i prossimi 30 giorni.

La risposta al lancio del crowdfunding per Presence è stata già più che ottima, visto che dei 20.000 dollari richiesti per la sua realizzazione il team con base a Palo Alto, in California, ha ne ha già ottenuti ben oltre 15.000, permettendoci quindi di sbilanciarci nel dire che la piattaforma prenderà vita.

Per quanto riguarda invece i dettagli, Presence è prenotabile al prezzo di 179 dollari, grazie ai quali ottenere una serie di sensori wireless controllabili direttamente tramite applicazione mobile, più altri due sensori d'entrata, uno di movimento, uno di tipo gateway e uno per finestre. Aumentando la somma investita nella campagna Indiegogo, è possibile incrementare il numero di sensori ricevuti, inclusi altri relativi ad acqua e temperatura.

L'app di Presence farà naturalmente da centro di comando per tutti i sensori, permettendo anche agli utenti di visualizzare streaming video sfruttando le fotocamere dei vecchi telefoni: una volta comprata la versione iniziale, non saranno richiesti costi aggiuntivi per continuare a godere delle funzionalità di Presence.

presence-iphone

Via | Bgr.com

  • shares
  • Mail