Panasonic FX90: la fotocamera che si comanda con l'iPhone


E' innegabile che gli smartphone abbiano progressivamente sottratto mercato alle fotocamere digitali, tanto che Nokia anni or sono divenne il maggior produttore di dispositivi dotati di fotocamera digitale superando i tradizionali produttori giapponesi del settore, mentre le statistiche dimostrano come la fotocamera più diffusa tra gli utenti di di Flickr sia l'iPhone.

Per contro le fotocamere digitali, che beneficiano ovviamente di sensori ed ottiche più evolute, cercano di recuperare terreno mutuando funzionalità dagli smartphone, come gli ampi display, la connettività WiFi e in alcuni casi perfino la connettività telefonica.

Ma la progressiva convergenza tra smartphone e fotocamere digitali passa anche per accessori e applicazioni che permettono ai due mondi di convivere in simbiosi. Dispositivi come il CloudFTP o l'AirStash permettono di connettere via WiFi qualsiasi fotocamera digitale ad uno smartphone, permettendo di visualizzare al volo le foto o i video appena scattati senza doverli importare.

Alcune fotocamere digitali di ultima generazione, come la Lumix FX90, dispongono nativamente di connettività WiFi ed offrono quindi ulteriori funzionalità di integrazione con gli smartphone. Panasonic ha rilasciato l'applicazione LUMIX Remote che permette di controllare attraverso un dispositivo iOS le principali funzionalità della fotocamera FX90:


  • Visione a distanza che consente agli utenti di controllare la stessa immagine visualizzata nella schermata Live View della fotocamera

  • Scatto a distanza che consente agli utenti di impostare il livello di zoom e scattare una foto
  • Modalità autoscatto, utile quando si intende riprendere un autoritratto

Panasonic raccomanda di aggiornare il firmware della fotocamera prima di utilizzare l'applicazione.

[via engadget]

  • shares
  • +1
  • Mail