Pascal Cagni vice presidente EMEA lascia Apple


Pascal Cagni, il vice presidente Apple per il Medio Oriente, l'Europa e l'Africa (il cosiddetto EMEA) ha lasciato la propria posizione senza fornire alcuna spiegazione formale. La notizia l'ha riportata Le Figaro in un recente articolo.

Cagni, che lavorava in Apple sin dal 2000, ha rassegnato ieri le proprie dimissioni, proprio nel bel mezzo di alcuni importanti risultati fiscali, come il +20% di fatturato su base annuale rispetto al 2011:

Il 50enne francese è stato reclutato dodici anni fa dallo stesso Steve Jobs. Durante i suoi dodici anni di lavoro, Apple ha incrementato le sue vendite in tutti i paesi in cui è presente. Da solo ha raggiunto quasi 28 miliardi di Euro l'anno scorso, il che rappresenta un quarto del fatturato dell'intero gruppo. Ha partecipato allo sviluppo dei prodotti chiave quali iPod, iPhone o la piattaforma App Store. Ma ha contribuito pesantemente anche all'espansione dei punti vendita Apple.

Curiosamente, la pagina su Linkedin di Cagni riporta ancora Cupertino come occupazione attuale, ma è evidente che presto dovrà essere aggiornata. Per ora, infatti, neppure Apple ha ancora ufficialmente commentato la cosa.

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: