Logo Apple sottosopra nei primi portatili? Colpa di Jobs


Gli utenti Apple più giovani forse neppure lo sanno, ma c'è stato un tempo nella storia del resto di noi in cui il logo della mela campeggiava sottosopra sulla scocca dei portatili di Cupertino. Poi per fortuna qualcuno fece notare la cosa e l'errore fu definitivamente sanato. Il nome del colpevole? Proprio lui, Steve Jobs in persona.

Lo racconta in un post sul proprio blog Joe Moreno, un ex dipendente Apple, che scrive:

Qualche volta, anche la scienza e gli studi possono sbagliare. Non a causa di un errore, ma per semplice leggerezza. Circa una dozzina di anni fa, ci fu una discussione presso Apple sul posizionamento del logo sul retro dei laptop Apple. [...]
Apple ha un sistema interno chiamato "Possiamo parlarne?" grazie al quale ogni impiegato può formulare domande su qualunque questione. Così chiedemmo: "Perché il logo Apple è sottosopra sui laptop quando lo schermo è sollevato?" Ci è stato risposto dall'Apple Design Group, estremamente scrupoloso sulla questione dell'interfaccia utente, che avevano studiato il posizionamento del logo e che avevano scoperto un problema.

Un problema piuttosto evidente: il logo era dritto per il possessore del portatile (che però non lo vedeva mai, se non all'apertura dello schermo) ed inequivocabilmente sottosopra per tutti gli altri; una scelta dettata dalla volontà di venire incontro alle esigenze dell'utente-acquirente più che di tutti gli altri:

E per quale ragione si considerava un difetto il logo sottosopra per l'utente? Perché -notarono quelli del Design Group- gli utenti tendevano costantemente ad aprire il laptop dalla parte sbagliata. Steve Jobs si focalizzava sempre nel fornire la migliore esperienza possibile per l'utente; credeva che la soddisfazione dell'utente venisse prima di quella degli astanti.

Poi, come è accaduto per il video su iPod e per la TV (ricordate? Jobs odiava la televisione e considerava stupido il suo pubblico), lo storico iCEO si è semplicemente ricreduto ed è tornato sui suoi passi. Il che, incidentalmente, ha fatto pure la gioia degli studios di Hollywood, costretti ad applicare degli sticker adesivi per correggere il difetto in camera. "Aprire un laptop dal lato sbagliato" conclude Moreno "è un problema che possiamo risolvere da noi e che dura pochi secondi. Guardare il logo al contrario, invece, è un problema che dura a tempo indeterminato."

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: