"Feature speciali" in arrivo con OS X Mountain Lion


Nel mondo Apple esiste una selezionatissima categoria di utenti che aderisce al cosiddetto programma AppleSeed; grazie ad esso, ad alcuni fortunati è data la possibilità di provare in anteprima -perfino prima degli sviluppatori paganti- tutte le novità software relative ad iOS e OS X. Nelle scorse ore, Cupertino ha inviato a costoro una mail estremamente stuzzicante in cui parla di speciali feature hardware cui, per ora, restiamo esclusi noi comuni mortali.

In pratica, Apple avrebbe chiesto agli utenti AppleSeed di registrare online tutto l'hardware Apple in loro possesso, così da poter inviare loro "seed esclusivi" delle beta. Il testo della mail, opportunamente tradotto, recita:

Ci stiamo preparando all'arrivo di aggiornamento software specifici relativi all'hardware in OS X Mountain Lion. Al loro interno sono contenuti bug-fix specifici dell'hardware o addirittura feature speciali! Per essere sicuri di partecipare a questi seed esclusivi, abbiamo bisogno di conoscere le informazioni più aggiornate sulla configurazione delle tue macchine. Il modo più semplice ed efficiente di farlo è utilizzando l'Assistente Feedback.

Il pensiero, manco a dirlo, corre subito al Retina Display, anche se qualcosa formalmente non torna. Se, come si dice nell'ambiente, i MacBook Pro supersottili con USB 3.0 e schermo ad altissima risoluzione (ma senza Ethernet e unità ottica) saranno lanciati al WWDC 2012 e se OS X Lion debutterà in estate, allora la prossima generazione di portatili professionali con la mela verrà commercializzata ancora con Lion sopra. Niente di grave, in ogni caso: è evidente che, almeno a livello di componentistica, conterranno già tutte le mirabolanti novità in arrivo col prossima Sistema Operativo per il resto di noi.

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: