iPhone 5: produzione a giugno e schermo da almeno 4"


In un articolo comparso sul -solitamente molto affidabile- Wall Street Journal, si legge che la produzione della prossima generazione di iPhone avrà inizio molto presto, già a giugno, e che, in armonia coi più recenti rumors a riguardo, disporrà d'un display da -testuali parole- almeno 4".

Sappiamo che Apple lancerà la prossima generazione di iPhone più tardi nel corso dell'anno, tant'è che avrebbe già piazzato gli ordini per gli schermi presso i suoi fornitori asiatici; ordinativi tra i più voluminosi della sua storia, per venire incontro alle rinnovate esigenze del mercato:

La produzione degli schermi è programmata per iniziare il mese prossimo; i display avranno una misura di almeno 4 pollici in diagonale rispetto ai 3,5 pollici dell'iPhone 4S, l'ultimo telefono di Apple. Così hanno riferito le persone vicine ai fatti. [...] Fino ad ora, Apple non aveva mai modificato la grandezza dello schermo dell'iPhone, che è sempre rimasta fissa ai 3,5 pollici del primo modello che debuttò nel 2007. Per il prossimo iPhone, che gli analisti predicono arriverà in autunno, Apple sta lavorando con diversi produttori inclusi la sudcoreana LG Display Co., la giapponese Sharp Corp. e Japan Display Inc., una nuova società creata il mese scorso da tre società giapponesi e dal governo.

L'annuncio però potrebbe arrivare già al WWDC 2012, visto che la beta di iOS 6 con ogni probabilità finirebbe con lo svelare praticamente tutto ciò che c'è da sapere sul nuovo gingillo con la mela. La trepidante attesa continua.

  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: