Apple in trattative per portare l'app WatchESPN su Apple TV


Bloomberg scrive che Apple è in trattative con Disney per portare su Apple TV WatchESPN, l'applicazione che consente di visualizzare su iPhone ed iPad le partite trasmesse dal network sportivo ESPN. Ma solo per gli utenti a stelle e strisce.

La novità scuoterà i già traballanti fondamentali dell'industria televisiva via cavo:

Gli abbonati ESPN dotati di Apple TV guadagnerebbero l'accesso ai servizi Internet del network sui loro set top box. Lo ha dichiarato Bratches, il vice presidente esecutivo dei servizi pubblicitari e di affiliazione del network.

Allo stato attuale, gli utenti americani possono accedere alle partite di ESPN attraverso un abbonamento via cavo a società come Comcast, Time Warner e Verizon; tutti gli altri invece debbono affidarsi all'app per iOS. Contrariamente alle convinzioni del CEO di Time Warner Cable, è possibile avvalersi di AirPlay per replicare i contenuti dell'app WatchESPN direttamente sul televisore di casa, ma a Cupertino evidentemente vogliono fare le cose in grande e renderle ancora più pratiche:

"Siamo una società indipendente dalle piattaforme" ha affermato Bratches oggi [...]. "Fino al punto di buttarci a capofitto quando in futuro ci sarà l'opportunità per Apple di autenticarsi attraverso la catena alimentare delle payTV così come stiamo facendo con Microsoft"

Peccato soltanto che la novità non riguarderà minimamente la realtà italiana. Nella Vecchia Europa, alle prese con ben altri problemi, non esistono infatti licenze onnicomprensive, e tutte le trattative sui diritti vengono portate avanti singolarmente e con una lentezza estenuante. Sarà quindi per la prossima volta.

  • shares
  • +1
  • Mail