Anche il MacBook Air avrà il Retina Display


Se non si fosse capito, questo è l'anno in cui i computer con la mela -o quasi- adotteranno il Retina Display. Dopo i rumors sui venturi MacBook Pro con USB 3.0 e quelli suoi nuovi iMac, lo schermo ad altissima risoluzione farà il suo debutto anche sui MacBook Air.

Niente importanti redesign, né modifiche sostanziali alle caratteristiche hardware. I prossimi MacBook Air subiranno semplicemente un onesto update di processore e sottosistema grafico; la vera novità sarà costituita dallo schermo:

Apple sta approntando i nuovi modelli da 11.6 e 13.3 pollici. Questi nuovi Air non possiedono alcun cambiamento evidente nel design, ma dispongono di processori Ivy Bridge potenti ed efficienti, e di motori grafici in grado di supportare il Retina Display, secondo le fonti nella catena delle forniture. I nuovi Air utilizzeranno inoltre una più recente tecnologia Apple per la batteria interna, così da riuscire a fornire un'adeguata autonomia a schermi tanto fitti di pixel come i Retina.

Tuttavia, e a differenze di MacBook Pro e iMac, per questi aggiornamenti dovremmo attendere molto più in là che il WWDC 2012; pare infatti che ci siano alcuni problemi da risolvere prima che la batteria -compressa in un form factor tanto sottile- sia in grado di fornire l'apporto energetico necessario alla componentistica. Infine, sembra anche che Apple sia indecisa sull'inclusione delle specifiche USB 3.0, che invece approderanno quasi certamente sulle linee dei portatili professionali e dei desktop all-in-one. Per averne, tuttavia, occorrerà attendere ancora diversi mesi.

  • shares
  • +1
  • Mail