Immagini TIFF: Adobe lavora su un patch per CS5

Adobe CS5.5

Un bug riguardo alle immagini TIFF è presente nelle suite creative di Adobe CS5 e CS5.5. Si tratta di una falla di sicurezza attraverso la quale sarebbe possibile eseguire codice malevolo quando si apre un file TIFF di grandi dimensioni; in tali casi, viene usato un file speciale che permette al programma di Adobe di superare i limiti del buffer di memoria.

La reazione di Adobe riguardo a questo bug è stata finora di consigliare agli utenti di CS5 e CS5.5 di aspettare che venga lanciata la versione successiva di Creative Suite, CS6, e di effettuare un aggiornamento software.

Come è ovvio, la reazione del pubblico è stata di indignazione e rabbia verso Adobe. Apparentemente, l'azienda ha ora cambiato idea ed ha annunciato che i suoi tecnici stanno mettendo al punto un patch per CS5 e CS5.5 che risolve il bug legato alle immagini TIFF. Il patch nasce senz'altro dall'esperienza maturata con CS6, versione nella quale il bug è assente. Adobe spera che la pubblicità negativa nata da quest'espisodio venga riassorbita dalla distribuzione (gratuita) del detto patch.

  • shares
  • +1
  • Mail