Sette falle per Os X

Security Mac OsTom Ferris, un esperto di sicurezza americano, ha pubblicato delle informazioni su sette falle di sicurezza gravi che potrebbero mettere gli utenti di Mac Os X a rischio. La più delicata permetterebbe all'hacker di eseguire del codice malevolo, sostiene Ferris.

In risposta a C|Net, il vicepresidente dell'area software technology Bud Tribble, ha dichiarato che Apple sta investigando su queste falle, per chiuderle: "Credo sia importante notare che queste sono vulnerabilità potenziali, al momento non si conoscono exploits per varcarle, ed oggi non mettono in pericolo gli utenti".

Cinque delle falle scovate dipendono dalla gestione di alcuni formati immagine (bmp, tiff e gif compresi), un'altra dipende dal sistema di compressione in file zip, ed una da Safari. In particolare le più preoccupanti sarebbero quelle dei formati di immagine.

Sembra cha Apple abbia già silenziosamente sistemato una falla riguardante i file tiff con l'update 10.4.6, mentre le altre saranno sistemate con aggiornamenti a scadenza ignota.

Tribble ha ribadito la perplessità di Apple nei confronti della pubblicazione in internet da parte di esperti come Ferris delle falle scoperte: "Non crediamo che i nostri utenti siano meglio tutelati dalla pubblicità dei problemi di sicurezza, crediamo che in questi casi le uniche persone che devono venire a conoscenza di questi problemi debbano essere quelle che li possono risolvere".

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: