Trapelato il presunto alloggiamento della SIM del nuovo iPhone


Dopo le immagini del tasto home mostrate la scorsa settimana, sono trapelate in rete anche le foto del presunto vassoio della SIM del nuovo iPhone, pubblicate dal sito sw-box che commercializza accessori e parti di ricambio per vari dispositivi.

La forma di questo supporto risulta sostanzialmente identica a quella del supporto per micro-SIM presente negli iPhone 4/4S, ammesso che queste immagini siano veritiere, è possibile fare alcune congetture sull'aspetto del prossimo iPhone.

Da tempo si parla di un design con i bordi arrotondati simili a quelli dell'iPad o dell'iPod touch per il nuovo iPhone, ma ciò implicherebbe che il supporto per le SIM dovrebbe avere un bordo inclinato, mentre da queste immagini risulta perfettamente verticale, suggerendo quindi un design squadrato dei bordi, come quello degli attuali iPhone 4/4s, ma probabilmente più sottile. La SIM potrebbe però tornare ad essere alloggiata nella parte alta, come negli iPhone 3/3Gs, in questo caso i bordi laterali potrebbero essere arrotondati, mentre quello superiore essere più squadrato. Ad ogni modo lo spessore del vassoio della SIM raggiunge a malapena i due millimetri, per cui se la relativa fessura fosse posizionata nella parte superiore della cornice, resterebbero ancora 5 o 6 millimetri per un bordo arrotondato.

L'altra considerazione riguarda la probabile adozione anche sul nuovo iPhone delle micro-SIM, poiché le specifiche delle nuove nano-SIM non sarebbero comunque pronte per l'avvio della produzione del nuovo iPhone attesa verso l'inizio dell'estate.

[via macrumors]

  • shares
  • +1
  • Mail