VLC sta arrivando, e voi?

Open sourceLa migrazione del software per Mac verso i nuovi processori Intel sta procedendo molto spedita. Non passa giorno che uno sviluppatore non annunci la versione Universal del suo software.

Anche gli sviluppatori indipendenti, quelli che non prendono un euro per il loro lavoro, si stanno dando un bel po' da fare. L'apprezzatissimo lettore multimediale VLC, per esempio, sta incontrando diverse difficoltà nel suo passaggio ad Intel. Ma ci sono decine di volenterosi che giorno e notte (soprattutto notte) si danno da fare per risolvere i problemi di gioventù. Quasi ogni notte viene resa disponibile una night-build per i beta tester.

Ed è per questo che rivolgiamo un appello ai nostri lettori perché diano il loro contributo, anche minimo. Non stiamo parlando assolutamente di soldi, ma di tempo. Basta poco, scaricate una night-build, provatela e segnalate i bug agli sviluppatori. Oppure, se ne avete le capacità, prendetevi un codice sorgente, compilatelo con Xcode e provatelo. Così, se il prodotto finale avrà successo, sarà anche per merito vostro, e questa è la soddisfazione più grande. E là fuori non c'è solo VLC, ma centinaia di progetti Open Source che aspettano il vostro contributo.

Rubando un famoso slogan: Basta poco, che ce vo'?

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: