CoPilot Free: navigazione offline gratuita


Le novità provenienti dal Mobile World Congress 2012 di Barcellona -anche grazie al lavoro dei cugini di MobileBlog- continuano a fluire senza sosta. Nelle scorse ore, ALK ha annunciato che entro marzo CoPilot GPS offrirà la navigazione offline a titolo gratuito; tutti i fronzoli, però, si compreranno a parte.

Da tempo è finita l'epoca in cui su App Store c'era solo l'app di TomTom, e la concorrenza nel settore, oramai, è viva e vegeta. Anzi, negli ultimi anni abbiamo assistito ad una vera e propria proliferazione di software per la navigazione, e ognuno di questi ha apportato sostanziali novità: c'è quella superaccessoriata e quella low cost, fino ad arrivare al navigatore social gratuito che trasforma un viaggio in macchina in un gigantesco Pacman.

La buona notizia è che, sulla spinta di una concorrenza tanto implacabile e ingegnosa, anche CoPilot avrà presto una variante gratuita tutto escluso. Le mappe, tutte rigorosamente offline, permetteranno di calcolare tragitti complessi comprensivi di tappe intermedie ed eventuali percorsi alternativi, e non mancheranno feature avanzate come l'integrazione coi Contatti, il supporto a Wikipedia, PhotoNav e molto altro. La qualità sarà la stessa dell'omologa da 24,99 €, ma per le indicazioni vocali, le mappe 3D e il traffico in tempo reale si renderanno necessari alcuni acquisti In App, in formula abbonamento o una tantum.

CoPilot Free, per iOS ma anche per Android, sarà disponibile a partire dal prossimo mese; i prezzi in Euro per gli In-App Purchase, tuttavia, non sono ancora stati comunicati.

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: