iPad 3 e iPhone 5 con chip Qualcomm Gobi per reti 4G LTE ?


Qualcomm, l'azienda che da anni fornisce i chip che gestiscono le connessioni dati senza fili per i dispositivi Apple, ha annunciato una nuova generazione dei chipset Gobi con l'introduzione di nuovi modelli che permettono di gestire in un unico chip tutte i protocolli di trasmissione, compreso il supporto alle reti 4G LTE.

I nuovi modem Qualcomm MDM9615™ and MDM9215™ sono compatibili con tutte le frequenze LTE, ma mantengono anche la compatibilità con tutti gli standard 3G e 2G, permettendo così la realizzazione di dispositivi in grado di funzionare in ogni parte del mondo. Questi chip includono inoltre un ricevitore GPS ed una nuova serie di API (Application Programming Interface) che supportano le funzionalità offerte dal protocollo LTE.

Da tempo si mormora che Apple abbia progettato un iPad 3 compatibile con le reti LTE e questo annuncio di Qualcomm confermerebbe la disponibilità di chip in grado di funzionare anche su queste reti senza dover ricorrere all'integrazione sulla scheda madre di un chip dedicato alle reti LTE, cosa che avrebbe richiesto una riprogettazione dell'hardware, un maggior spazio occupato all'interno del dispositivo ed una minore autonomia della batteria. Lo stesso Tim Cook aveva affermato:


La prima generazione di chipset LTE comporta una serie di compressi nella progettazione di un dispositivo mobile, noi non siamo disposti a farne.

E' quindi ipotizzabile che anche il prossimo iPhone 5 possa essere dotato di un nuovo chip Qualcomm Gobi in grado di operare indistintamente su reti 2G, 3G e 4G LTE.

[via appleinsider]

  • shares
  • Mail