VLC 2.0 disponibile per il download


Già da diverso tempo, il team di Videolan ha reso disponibile uno storico Major Update per il proprio diffusissimo player multimediale Open Source multi-piattaforma. Signore e signori, VLC 2.0 è finalmente tra noi con le sue 7.000 novità.

L'ultima versione di VLC, nome in codice TwoFlower, porta con sé una valanga di cambiamenti più o meno evidenti, sopra e sotto il cofano. Non passa inosservata la nuova interfaccia grafica, ora riunita in una finestra singola più aderente ai recenti dettami dello stile di OS X: nera o grigia, e con filtri audio e video disponibili in HUD. Ma c'è molta sostanza, al di là dell'estetica.

Migliora infatti il supporto per le CPU multi-core e per l'accelerazione via GPU, e arrivano nuovi formati HD, per lo più professionali come Apple ProRes 4:2:2 e 4:4:4, oppure AVC/Intra; e al contempo WMV, MKV e MOV fanno un vero e proprio salto di qualità. Inoltre, segnaliamo un più efficiente processamento del segnale audio, filtri video più raffinati (il che significa meno artefatti) e un supporto "sperimentale" ai dischi Blu-ray, sebbene al momento della riproduzione verranno esclusi i menu e i contenuti AACS and BD+ totalmente crittografati.

La variante per Mac è disponibile a sua volta in due sotto-versioni, quella PowerPC e quella destinata agli Intel. Potete scaricare -gratuitamente- VLC 2.0 alla solita pagina.

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: