VoiceUtils estende le funzioni di Siri su iPhone 4S jailbroken

Una piccola utility comparsa su Cydia e sviluppata dall'hacker Nick Frey consente ora di estendere le funzionalità di riconoscimento vocale di Siri in tutti gli iPhone 4S col jailbreak. E finalmente sarà possibile sbloccare il telefono e lanciare applicazioni direttamente con la propria voce.

Ora che Absinthe è in circolazione sul Web nella variante per Mac e anche per Windows, il jailbreak è decisamente alla portata di chiunque anche su quei dispositivi dotati di processore A5 che fino a poco tempo fa ne erano rimasti tagliati fuori, ovvero iPhone 4S e iPad 2. Il che apre le porte alla personalizzazione spinta e, tra le altre cose, all'hack messo a punto da Frey:

Nuovi comandi per Siri. Riavvio, spegnimento, riavvio della Springboard e Safe Mode. Richiede un dispositivo con Siri installato. Ora puoi lanciare qualunque app con la tua voce. L'app "Borsa", tutte le app di terze parti e perfino le webclip. E' sufficiente pronunciare la parola "Open" o "Launch" seguita dal nome dell'app. Nota: questo è un tweak del Mobile Substrate. Non esistono opzioni da impostare e nessuna nuova icona viene aggiunta. Semplicemente, installalo, effettua un respring e usalo.

E a giudicare da quanto si vede nel video qui sopra, l'hack funziona pure molto bene. Lo trovate gratuitamente disponibile su Cydia.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: