CleanGenius Pro: provato per voi

Scritto da: -

clean genius pro mac

Tra le app temporaneamente gratuite nel Mac App Store troviamo CleanGenius Pro, che promette di alleggerire il nostro Mac rapidamente e in modo semplice. Mettiamolo alla prova.

Incuriosito dall’offerta (il prezzo originale è 3 dollari), ho voluto provare quest’app che si avvale un po’ impropriamente della dicitura Pro anche se in realtà non ha nulla di professionale. Essa con un semplice click permette di svuotare la cache di sistema, il log di sistema, la cache utente, il log dell’utente, l’immancabile Cestino e la cartella Download per recuperare spazio sul proprio disco.

L’utilizzo è elementare: sulla sinistra si selezionano le cartelle da svuotare (analizzabili nel dettaglio), si avvia lo scan dal pulsante in basso per visualizzare la somma di Gb recuperabili e si conferma l’operazione con l’inequivocabile pulsante Clean.

La mia prova mi permetterebbe di liberare ben 6,7 Gb di dati dal mio hard disk, che essendo di 1 Tb è una quantità irrisoria, considerando che ho escluso la cartella Download dove finiscono i file scaricati con i browser. È davvero necessaria questa pulizia?

Il giudizio complessivo è appena sufficiente: CleanGenius Pro fa ciò che promette, con in aggiunta la funzione di disinstallazione delle app (utile per quelle non include nel Mac App Store) ma potrebbe trarre in inganno alcuni utenti non attenti che svuoterebbero la cartella Download perdendo inconsapevolmente alcuni file (ed è successo, a giudicare dalle recensioni).

Il consiglio è di utilizzare CleanGenius Pro con attenzione, dopo aver chiuso tutte i programmi in uso dato che lo svuotamento della cache potrebbe portare ad errori e malfunzionamenti. E un bel riavvio di sistema dopo l’utilizzo non guasta mai.

Vota l'articolo:
3.22 su 5.00 basato su 9 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento 1 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    Ma quale provato per voi? 1) L'autore è stato pagato per scrivere questo articolo. 2) Noi che lo leggiamo facciamo guadagnare tanti soldini al proprietario del blog. L'avete provato per voi, non per noi. Scritto il

  • nickname Commento 2 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    Molto meglio CleanMyMac, semplice come questo e in più elimina tutti i file di lingua non utilizzate Scritto il

  • nickname Commento 3 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    Una recensione di quattro righe non è degna neanche di un first look. Scritto il

  • nickname Commento 4 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    Ravanare nei file di sistema è sempre sconsigliabile, come pure utilizzare applicazioni come Onyx, strumenti troppo potenti (e intrusivi) per essere utilizzati dall'utente medio. CleanGenius (Pro per differenziarlo dalla versione limitata e gratuita) permette all'utente prudente (e devo dire che purtroppo ce ne sono pochi) di effettuare funzioni di pulizia che, se fatte a mano ed impropriamente, potrebbero creare seri problemi al system. Per questo motivo è una delle poche utility che mi sentirei di consigliare, visto che limita i danni che l'utente sprovveduto può causare. Va detto che in un minuto si può fare a mano la stessa pulizia, ma personalmente, trovandomi per lavoro a fare questo compito più volte al giorno, trovo utile il risparmio di tempo. Inoltre non farei fare la pulizia cache manuale ad un cliente per telefono, con questo programma posso dire: installa e richiama, ed alla seconda chiamata dare istruzioni su cosa cancellare (e cosa lasciare). Una parola riguardo i sottosviluppati che inviano recensioni all'App Store: qualcun altro li trova inquietantemente deficienti? Se sono uno spaccato dell'italiano medio, conviene ucciderli tutti oppure emigrare: gente che scarica di tutto (app gratuite e a pagamento) senza avere la minima idea del loro funzionamento e poi se ne lamenta. Se un'applicazione il cui unico scopo è cancellare file ti cancella di download, prima di commentarla negativamente sarebbe forse stato il caso di controllare cosa stavi per fare… No? Ultima considerazione: scoprire che un computer ha 4GB di log e liberarli non è un fatto trascurabile, se il disco è un SSD… Scritto il

  • nickname Commento 5 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    Va anche detto che ormai applicazioni come questa ce ne sono a mazzi…Fra un po' battiamo i vinari in quanto ad applicazioni di pulizia… Tra Onyx, MainMenu, LionCacheCleaner, CleanmyMac, MacCleaner e decine di altri…Il Mac sta sempre più prendendo la strada di Winzozz… L'unica che consiglio, e che ho acquistato sullo store per poco più di 5 euro è "Trashme" per cancellare applicazioni senza ravanare nella (ormai nascosta) Library…. La usavo quando era gratuita e l'ho sempre reputata la migliore, ora che è a pagamento il sacrificio è ben ripagato…. La versione 2 pulisce anche le varie cache…. :) Scritto il

  • nickname Commento 6 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    ahahah sembra di sentir parlare di win95 Scritto il

  • nickname Commento 7 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    Caro il nostro tecnico certificato Apple, Se il sistema si lascia "danneggiare" così "facilmente", vuol dire che non è 'sto granché, da questo punto di vista. Inoltre, se ha studiato per fare il TCA, faccia il TCA: lasci stare gli aspetti dialettico-antropologici, se non li ha assimilati… "Una parola riguardo i sottosviluppati che inviano recensioni all’App Store: qualcun altro li trova inquietantemente deficienti? Se sono uno spaccato dell’italiano medio, conviene ucciderli tutti oppure emigrare: gente che scarica di tutto (app gratuite e a pagamento) senza avere la minima idea del loro funzionamento e poi se ne lamenta." Una vera perla di saggezza! Scritto il

  • nickname Commento 8 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    @8: Forse il certificaro Apple non ha usato un linguaggio adatto alle tue delicate pupille (dato che hai letto quanto ha affermato) ma ti assicuro che è stato fin troppo buono e gentile. Non hai idea di cosa si può incontrare durante un'assistenza….. Scritto il

  • nickname Commento 9 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    No, sono abituato anche di peggio, ma se vuole manifestarsi come persona di alto livello, non dovrebbe scendere allo stesso di quelli a cui si riferisce. Allora che facciano formazione e informazione, o sono lì solo per fare la cresta su hw e riparazioni? Scritto il

  • nickname Commento 10 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    Tempo fa lessi un articolo su MacWorld (mi pare) dove Luca Accomazzi (certamente non l'ultimo dei cog*ioni) affermava l'inutilità di suddetti programmi quali OnyX, Cocktail e via andare in quando Mac OS X compie già da solo la sua diagnostica… Mi trovo completamente d'accordo.. Scritto il

  • nickname Commento 11 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    certo che 6,5 gb su un disco da 1 tb sono poca cosa, però su un MBA con disco ssd da 128gb pagato al prezzo del platino sono un'altra cosa rispetto ai 3 euro richiesti ! Ecco perchè questi programmini riscuotono tanto successo ! Scritto il

  • nickname Commento 12 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    Vediamo innanzitutto di fare dei distinguo…dato che siamo su MELAblog e non ZioPeppinoBlog… Esattamente come per Windows esistono programmi specifici e programmi generalisti…Quelli che riscuotono più successo sono quelli generalisti, al cui interno però troviamo le funzioni "specifiche". Osx si appoggia a basi Unix, quindi la sua architettura è intrinsecamente più stabile di quella di Windows… Però anche l'architettura più stabile se il programma (con permessi di root o utente privilegiato) entra nei meandri più reconditi del Mac può fare danni… Esistono programmi per la pulizia dei "log", delle Cache che sono sicuri al 100% semplicemente perché sfruttano le "routine" interne ad OSX…Solo che offrono un'interfaccia spesso gradevole e semplice per eseguirle…e soprattutto eseguirle quando vogliamo noi… Esistono "disinstallatori" che non fanno altro che cancellare non solo l'applicazione, ma tutta la bava che si trascina dietro, di solito spalmata nella Library utente… Si può fare a mano? Certamente, ed io infatti se posso preferisco affidarmi al buon "spotlight" per cancellare un programma…Trashme però lo fa al posto mio…non devo entrare in /Library/Application support o in Library/Preferences… A volte lo faccio quando SO GIA' IO che il programma è invasivo e persino "trashme" potrebbe "scazzare" e lasciarmi uno .plist qui uno .plist là…. Solo che su Mac per cancellare un programma devi cercare bene o male solo in due posizioni e quasi sempre in "utente" e non in "ROOT"….A differenza di Windows col suo Registry, il System32, il System 57, il system 14590….E pure lì non sei mai sicuro di cancellare proprio tutto, ur sapendo smanettare sul Regedit ed usando programmi appositi… Su Mac non così….Di programmi come questo (ed altri molto più invasivi) agli inizi ne usavo a pacchi almeno una volta alla settimana….Osx mai mi ha piantato in asso…Al limite qualche crash, qualche freeze che poi spariva nel giro di pochi giorni…. Onyx è l'applicazione veterana, fa quello che fa questa ed altro ancora e mai mi ha causato danni…forse una volta su Leopard, ma nulla di trascendentale…Della serie, non che Osx non si riavviasse più come accade(va) spesso su windows…. Quindi ripeto: usarli può essere al limite inutile, ma non dannoso…. Programmi invece recenti che questo ed altri siti strombazzano (non faccio nomi per pudore), ecco quelli si che possono fare danni…e GRAVI pure, perché non si limitano a pulire i logs o le cache….Però siccome costano 40 euro, o 60 hanno una specie di versione pompata di "automator" come Avatar allora vanno bene…. Ma dai su….. Scritto il

  • nickname Commento 13 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    @Luna429 Sono molto perplesso. Se questi programmi sono inutili, come mai <a href='http://macpaw.com/' rel='nofollow'>http://macpaw.com/</a> (dove lo stesso MacWorld ne avvalora il pregio) Inoltre nelle Apps di Mac ci sono diversi programmi di questo tipo. Facendo una ricerca si può trovare anche un famigerato defrag, in Drive genius, ritenuto anch'esso addirittura più pericoloso che inutile. Speculazione? Un pensiero, anche se è off-topic: Accomazzi mi fa il paio con i critici, i laureati e i laureandi (recentissimo episodio che è accaduto proprio sabato scorso), di TVTALK. Questi criticavano la fiction su Anita Garibaldi. Ma se un certo settore informatico sbaglia (come i registi e gli sceneggiatori sotto Valsecchi & C.), perché non lo fanno loro? Perché Accomazzi non entra in Apple? Sono solo interrogativi di un utente disorientato che vede una certa logica e coerenza andare a pu…. Scritto il

  • nickname Commento 14 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    Cito quanto ha scritto Accomazzi sul libro relativo a Mac OS X Lion: "Diffidate di programmi come Cocktail, MacJanitor, Onyx e così via, che promettono di migliorare e curare le prestazioni del Mac. La realtà è che non servono praticamente a nulla. Mac OS X esegue autonomamente e automaticamente tutta la manutenzione davvero utile e non nociva. Ci sono certamente alcune manovre che sono occasional- mente molto utili, come la riparazione dei privilegi, […] ma potete star certi che il motivo per cui gli ingegneri di Apple autori del sistema operativo non ne hanno programmato l’esecuzione automatica è che ci sono forti controindicazioni. In alcuni casi, insomma, fanno più male che bene. Scritto il

  • nickname Commento 15 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    Ho capito. Accomazzi è un dio? Harvard, Puma, New York Times, Business Week, Sony, che usano Cocktail, allora sono tutti imbecilli? Scritto il

  • nickname Commento 16 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    Libro su Lion LOL Scritto il

  • nickname Commento 17 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    1) chi ha scritto che Accomazzi è un dio? 2) chi ha scritto che quella gentaglia che hai elencato sono imbecilli? Qui parliamo di software che in alcuni casi sono free (e che dio li benedica) che permettono di eseguire alcune manutenzioni sul sistema semplicemente premendo un tasto senza la necessità da parte dell'utente di intervenire manualmente. Ho semplicemente detto che sono d'accordo con quanto scritto da Accomazzi sull'inutilità di tale software considerandolo "un qualcosa in più". Il guaio della gente è che crede che questi software compiano miracoli. Svuotare la cache per loro è bene, riparare i privilegi è bene, azzerare la PRAM è bene, ma in pochi sanno il reale significato di queste operazioni. Trovandosele tutte assieme in uno di questi programmi scatta inevitabilmente un atteggiamento del tipo "ma sì.. facciamo manutenzione". Un bel riavvio e per loro il mac va meglio di prima… Ma apriamo gli occhi per favore. Vogliamo parlare di effetto placebo anche per i computer? Scritto il

  • nickname Commento 18 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    Ma vuoi rispondere, o no? Cavolo, ti intestardisci su Accomazzi (c'è solo lui!!!!) e non vuoi sentir altro. Permetterai che il segnale che dai sia quello di un genio!!!!? o perlomeno quello che dice lui sia indiscutibile, il che è tutto da dimostrare. Per quanto riguarda la n.2: tu; ti sei "fregato" sugli imbecilli scrivendo "gentaglia". Lo sai cosa sono i sinonimi e le implicazioni? Scritto il

  • nickname Commento 19 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    ortega, mi dispiace che tu sia incazzato con il mondo ciò detto, confermo quanto detto da altri lettori: in linea di massima, le applicazioni di pulizia sono potenzialmente dannose in quanto chi le utilizza non si rende conto della profondità del loro intervento Come qualcuno ha fatto notare, non fanno nulla che un utente un pò smaliziato non possa fare. Forniscono però un'interfaccia grafica comprensibile che sostituisce la cancellazione manuale nel file system (e ciò è utile per gli utenti meno preparati). In tutti i sistemi, se l'utente cancella un file di sistema, azzoppa il computer. Non si tratta di intrinseca debolezza di un sistema rispetto agli altri. Riguardo la mia valutazione delle recensioni su App Store (applicabili a molti commenti sui siti Apple italiani), non hai risposto, ti sei limitato ad un attacco personale, e nemmeno mi conosci… Mi pare che tu non abbia molto chiara la figura del tecnico Apple. Il tecnico certificato è quel poveretto che lavora presso un Service Provider. Il tecnico, il Service Provider e il ricambio sono pagati da Apple per i computer in garanzia. Fuori garanzia, l'utente paga il prezzo del ricambio (stabilito da Apple) e la manodopera (e solitamente i prezzi sono esposti per evitare contestazioni). Al tecnico non è richiesto di fare proselitismo o formazione, ed essendo dipendente, di cresta ne fa ben poca. Dire che il fornaio fa la cresta sulle pagnotte mi pare un discorso abbastanza insensato. Ognuno si fa pagare per il lavoro che fa. Nella mia provincia (2 milioni di abitanti) ci sono 3 tecnici certificati. La certificazione costa 1.500,00 euro + 900,00 euro all'anno di rinnovo per CIASCUN tecnico. I service provider, che pagano le certificazioni, hanno tutto il diritto di decidere le loro tariffe, e tu hai tutto il diritto, in una situazione di libero mercato, di cercare tariffe migliori altrove. Vuoi parlare di gente che guadagna più del dovuto? Sicuramente sei un tifoso di calcio: quanto guadagna un giocatore della tua squadra per correre dietro ad una palla, farsi una velina e andare in giro con un SUV? Quello è veramente vergognoso! Personalmente trovo le tue argomentazioni vuote e oziose. Il fatto che una persona o un sito utilizzi o pubblicizzi un programma (cocktail) non lo rende utile. Il fatto che a te non vada di pagare la professionalità altrui perchè ritieni di poter fare da solo non ti dà diritto di screditare il lavoro altrui. Sarebbe corretto che anche tu dicessi che lavoro fai, in modo che altri possano valutare la tua onestà, a meno che questa non sia una tua prerogativa esclusiva. Scritto il

  • nickname Commento 20 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    Ma chi ha detto che Accomazzi è un genio??? Dove caz*o l'ho scritto, me lo dici?? Ho semplicemente detto che mi sono trovato d'accordo su una sua affermazione. PUNTO. Sono ANNI che in ogni documentazione Apple, in centinaia di articoli apparsi su riviste, su discussioni apparse su forum ecc.. che si dice che Mac OS X esegue ordinari task di manutenzione opportunamente scritti dai programmatori Apple per il proprio sistema operativo. Il che rende pressoché inutili certe app… e ho aggiunto che questo è il mio punto di vista!!! QUESTO E' QUELLO CHE PENSO IO!!! cosa caz*o mi tiri fuori la Puma e la Sony? Ti piacciono le utility? Scaricale e programma tutti i task che vuoi se pensi che ti sia utile.. che ti devo dire? Scritto il

  • nickname Commento 21 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    Enrico, tu e altri 4 gatti non siete il mondo. Nessun attacco personale, ho solo fatto confronti. Quelle persone o siti che pubblicizzano un programma probabilmente inutile, sarebbero quindi meno credibili? Rispetto a chi? Di questo parlavo. Se un'etichetta renderebbe credibile una persona, nessun problema: sono un consulente multimediale, ma a questo non dò importanza, solo perché me lo hai chiesto: riguardo le prerogative esclusive, non mi appartengono: mai fatto sfoggio di titoli. Ritengo infatti che se quello che si dice corrisponde alla realtà, non ci sia altro da aggiungere. Scritto il

  • nickname Commento 22 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    Hai la Luna429 di traverso? Se sei d'accordo sulla sua affermazione, OK. Io te l'ho smentita. Se in giro ci stanno cose che non ti garbano e qualcuno te le fa notare, mica è colpa mia se per questo le vuoi negare. Scritto il

  • nickname Commento 23 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    @ Luna429: "Ci sono certamente alcune manovre che sono occasional- mente molto utili, come la riparazione dei privilegi, […] ma potete star certi che il motivo per cui gli ingegneri di Apple autori del sistema operativo non ne hanno programmato l’esecuzione automatica è che ci sono forti controindicazioni." Per curiosità, da profano, mi chiedo se ci sono forti controindicazioni anche per la riparazione dei privilegi e in che cosa consistono. Anche perché ogni volta che il Mac va lento o ha qualche problema la prima cosa che sento dire è "hai fatto la riparazione dei permessi?" Scritto il

  • nickname Commento 24 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    @Leica: i permessi sono degli attributi dei file (propri del file system unix). Servono per far sapere al sistema quale utente o gruppo possa leggere, scrivere o eseguire un file. Durante l'utilizzo del computer, i programmi tendono a modificare i permessi dei file, con i risultati da te indicati: rallentamenti, applicazioni o file che non si aprono, ecc. La riparazione dei permessi riporta gli attributi dei file (registrati nella cartella /var/db/receipts sotto forma di file .bom) allo stato iniziale. In questo modo, se non ci sono altri problemi (settori danneggiati del disco, problemi alla RAM), il computer torna a funzionare correttamente. Per riparare i permessi NON è necessaria alcuna applicazione di terze parti: basta Utility Disco. La riparazione dei permessi è una delle procedure classiche che anche il supporto telefonico Apple ti fa fare. @Ortega7, la professione non è un'etichetta, etichetta è dire che sei il vicino di casa che "capisce di computer", la professione di consulente multimediale… esiste davvero? Perdona, ma io non credo che assumerei qualcuno che scrive (e quindi presumibilmente parla) in un italiano così incerto. E ciò detto chiudo, siamo fin troppo off-topic rispetto all'articolo. Per quanto ti riguarda, mi sembra di sparare sulla croce rossa. Auguri per la tua etichetta, volevo dire PROFESSIONE… Scritto il

  • nickname Commento 25 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    Non c'è niente da fare, è sempre la stessa storia: quando si va a toccare un certo tasto, un po' troppo in profondità, i risultati che si ottengono sono un attacco all'italiano dell' "avversario". Professione, etichetta, titolo, mah … l'importante è che si sappia fare veramente quello che dice "la cartina". Io mi sento più un "vicino di casa" ma "che si fa pagare", se poi gli altri vogliono essere abbagliati da un titolo (consuetudine diventata un po' conformista, ipocrita) li accontento. Ma la sostanza non cambia. Qui un piccolo assaggio dell'esistenza: <a href='http://www.fidetcooplazio.it/consulente_multimediale.php' rel='nofollow'>http://www.fidetcooplazio.it/consulente_multimediale.php</a> <a href='http://tinyurl.com/74vk5qn' rel='nofollow'>http://tinyurl.com/74vk5qn</a> Ho avuto a che fare con tecnici certificati Apple nel mio Apple Store "di fiducia", riguardo alla ricerca di un certo software: non mi hanno saputo rispondere; "cerca su internet"; ma non mi hanno detto neanche dove. Che tecnici!!! Per carità, non assumermi! Off-topic? Certo, lascia perdere quello che sta attorno e i possibili collegamenti al tema dell'articolo. Farai strada e denaro. Scritto il

  • nickname Commento 26 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    Grazie Ortega per queste perle di vita vissuta. Il popolo della rete te ne è grato. Scritto il

  • nickname Commento 27 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    Oh, ma figurati. Ma di mio, c'è solo un riga. Il resto si trova su internet e nei comportamenti degli altri. Ma se non li vai a leggere/considerare… Scritto il

  • nickname Commento 28 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    Ortega.. hai continuato a menarla col discorso che io ho scritto delle cose quando non l'avevo fatto.. cosa posso dirti oltre che hai evidenti problemi di comprensione della nostra lingua? Scritto il

  • nickname Commento 29 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    @ortega7: Riguardo ad altri tecnici Apple, non posso darti ragione o torto, può darsi che tu ne abbia trovato qualcuno particolarmente impreparato. Può anche darsi, però, che tu sia arrivato con una delle classiche domande del tipo "ho bisogno di un programma che funziona PERFETTAMENTE con windows. Perchè se installo crossover riesco ad installare il programma ma il crack non si avvia?". Devi distinguere fra le competenze formali di un tecnico e le informazioni che ti può dare per esperienza non strettamente lavorativa. Il tecnico Apple è formato su hardware, sistema operativo e applicazioni Apple. Per le applicazioni Pro esistono certificazioni apposite, mentre per TUTTO quello che non è Apple, ci si deve rivolgere al produttore. Ripeto, perchè mi pare che questo punto NON ti sia chiaro: la competenza RICHIESTA al tecnico Apple si limita ad hardware e software DI SISTEMA. Le informazioni su iLife ed applicazioni Pro fanno parte di corsi specifici solitamente rivolti agli Apple Specialist (i commessi). Le informazioni su ALTRO software, o su hardware non prodotto da Apple vanno richieste altrove. Mi pare tutto molto semplice. Quindi la tua lamentela dovrebbe essere: "ho chiamato il supporto tecnico del programma, ma non hanno saputo darmi informazioni riguardo alla versione mac, che NON producono…" E la loro lamentela potrebbe essere "oggi ha chiamato un fesso che si è lamentato perchè non supportiamo una versione inesistente del nostro software" E quella del tecnico dell'Apple Store: "oggi è arrivato il solito perditempo che cerca informazioni inutili su software oscuri e astrusi per windows e si lamenta della chiusura del sistema e della carenza di applicazioni… ma perchè non si compra un bel pc?" Scritto il

  • nickname Commento 30 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    Fiuuu, pensavo di avere il naso rosso, grosso, a palla. E invece no. Scritto il

  • nickname Commento 31 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    Comunque, caro tecnico certificato, lasciati dire una cosa. Può darsi che, come dici tu, alcuni tecnici siano impreparati, ma dopo la tua ultima performance si evince che ce ne sono ANCHE di arroganti che sfottono come sempliciotti, il che non fa affatto bene alla Apple. Scritto il

  • nickname Commento 32 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    La petulanza genera reazioni forti una può essere percepita dai petulanti come arroganza... Scritto il

  • nickname Commento 33 su CleanGenius Pro: provato per voi

    by:

    Ecco un altro fesso. (Ho adoperato un termine che ha usato il tecnico. Cosa ne pensi se anche tu fossi trattato come quegli utenti fresconi che descrive ne post #31? Vai, con le tue "petulanze"). Scritto il

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Melablog.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.