Gli iPhone usati non si buttano, si vendono o si regalano




Secondo un'indagine realizzata da Consumer Intelligence Research Partners (CIRP) la metà dei proprietari di un iPhone, che tipicamente acquistano un modello della generazione successiva, non abbandonano il proprio melafonino in un cassetto, ma lo rimettono in vendita o lo regalano a qualche amico o componente della famiglia.

Come visibile nella tabella qui sopra, la stessa indagine condotta sugli smartphone Android, Blackberry o di altro tipo evidenzia un riutilizzo piuttosto basso del dispositivo dopo il naturale ciclo di vita, legato spesso all'acquisto di un nuovo smartphone.

Molti utenti traggono quindi beneficio dalla possibilità di acquistare o ricevere in regalo un costoso iPhone, che anche a distanza di alcuni anni rimane un prodotto valido, come ad esempio il longevo iPhone 3Gs, tutt'ora in commercio a quasi tre anni dal debutto e secondo solo all'iPhone 4 nella classifica di vendite di smartphone negli Stati Uniti.

Questo fenomeno potrebbe apparentemente sembrare un danno per Apple, poiché diminuisce il numero di potenziali clienti di un nuovo iPhone, ma in realtà l'ingresso di molti utenti nell'ecosistema Apple si traduce in un circolo virtuoso, che contribuisce a diffondere l'utilizzo dei vari prodotti della Mela.

[via allthingsd]

  • shares
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: