Mac Os X Lion: quello che potete fare con tre dita



Con Lion Apple ha profondamente integrato in Os X le gesture, già in parte presente. Personalmente faccio un uso abbondante delle gesture, ma in questo post su Cult of Mac ne ho scoperte alcune legate all'uso delle tre dita che non conoscevo.

Le basilari ovviamente sono: spostare le finestre prendendole dalla barra superiore e cercare una parola nel dizionario con un doppio tap (doppio tap per uscire dal dizionario poi).

Ecco quelle che non ignoravo:


  • Finestre: agganciatele con tre dita e trascinatele da uno schermo all'altro raggiungendo il bordo del video;

  • Finder: con tre dita prendete un oggetto e spostatelo dove volete, nel Finder o sul Desktop. Mentre vi muovete potete annullare con Esc. Sollevate un dito tenendone appoggiati due sul trackpad per spostamenti più lunghi, tipo da uno schermo all'altro;

  • Immagini web: con tre dita le predente e le trascinate sul desktop o nel Finder;

  • Selezionare testo: in quasi tutte le app, usate tre dita per selezionare del testo semplicemente toccando il punto in cui volete iniziare a selezionare;

  • Selezionare elementi: doppio tap su una mail e poi con tre dita scendete per selezionare più elementi; nel Finder nella visione elenco e icone selezionate più elementi passandoci sopra con tre dita; idem sul Desktop.

Allora, che ne pensate? E voi avete scoperto qualche altre gesture fenomenale? Se vi appassiona il tema vi suggeriscono di provare a installare Better Touch Tools che vi consentirà anche di "appicciare" le finestre ai bordi dello schermo come su Windows e di creare le vostre gesture.

Per chi non lo sapesse, queste funzioni si abilitano in System Preferences-->Trackpad.

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: