iPad 3 più potente di una console grazie alla GPU PowerVR Series 6


Imagination Technologies ha diramato un comunicato stampa nel quale vengo presentate le caratteristiche tecniche delle nuove GPU PowerVR Series 6 che molto probabilmente verranno integrate nel SoC Apple A6 del prossimo iPad 3.

L'innovativa architettura PowerVR Rogue, su cui sono basate le GPU Series 6, è stata espressamente progettata per i dispositivi mobili in modo da ridurre il consumo di energia, ma nello stesso tempo offrire una potenza di calcolo scalabile grazie all'utilizzo di cluster. I primi core PowerVR Series6, il G6200 ed il G6400, sono dotati rispettivamente di 2 e 4 cluster e promettono prestazioni che vanno dai 100 GigaFLOPS fino a raggiungere la soglia dei TeraFLOPS, incrementando le prestazioni di 20 volte ed aumentando l'efficienza di 5 volte rispetto alle attuali GPU.

Imagination Technologies fornisce in licenza le GPU ad otto produttori di chip, tra questi compaiono ST-Ericsson, Texas Instruments, MediaTek, Qualcomm, Texas Instruments e Renesas Electronics, ma è noto che anche Apple fa parte del gruppo. Le GPU Series 6 supportano le OpenGL ES ‘Halti,’ OpenGL 3.x/4.x, OpenCL 1.x ampiamente sfruttate dai dispositivi Apple con iOS, inoltre supportano le DirectX 10 di Microsoft e alcune versioni sono compatibili anche con le WHQL DirectX 11.1.

ST-Ericsson ha rivelato che l'architettura Rogue è in grado di gestire almeno 350 milioni di poligoni al secondo, una cifra 10 volte superiore rispetto agli attuali 35 milioni di poligoni al secondo gestiti dalla PowerVR SGX543 utilizzata nel processore Apple A5 dell’iPad 2, che a sua volta è 9 volte più potente del PowerVR SGX535 presente nel processore Apple A4 dell’iPhone 4.

[via macrumors]

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: