Snapseed arriva su Mac App Store

snapseed desktop

Arriva (finalmente) su Mac OS X una delle applicazioni dell'anno per iPad, portando il photo editing "facile" anche su desktop: Snapseed.

Snapseed ha portato su iPad la possibilità di modificare rapidamente (con un tocco, è il caso di dirlo) le proprie foto applicando filtri, effetti tilt shift, correzioni del colore e molto altro. Un po' come Instagram ma senza l'impostazione "diario" che contraddistingue l'app del 2011 per iPhone. Il tanto atteso arrivo su Lion dichiara guerra a Pixelmator, tentando di sottrarre la percentuale di utenti che non ama avventurarsi tra livelli, canali, bilanciamento dei colori. Ma funzionerà?

La vera fortuna di Snapseed a mio avviso è stato l'utilizzo con un'interfaccia multitouch. Come si può portare la comodità e rapidità di apportare modifiche con qualche tap su un computer tradizionale, anche se munito di Magic Trackpad?

Snapseed di Nik Software sarà disponibile su Mac App Store a fine mese a circa 15 Euro, qui di seguito un video promozionale:

Via | TNW

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: