iMac domina il mercato dei computer all-in-one

imac confezione

Nel mondo cresce l'interesse per i dispositivi mobili ma sulla scrivania non deve mancare un (bel) computer fisso all-in-one, e nel 33% dei casi si tratta di un iMac. Lo rivela uno studio di DisplaySearch che mostra come il computer desktop di Apple sia riuscito a guadagnare una discreta percentuale di vendite, precisamente il 32,9.

Nonostante la concorrenza non resti con le mani in mano proponendo modelli molto interessanti e con componenti di tutto rispetto, riuscendo come nel caso di Lenovo a creare una sorta di nicchia, un computer all-in-one su tre è un iMac nonostante Apple non li abbia da tempo al centro delle campagne promozionali, precisamente dal lancio dei modelli da 21,5 e 27 pollici nel 2009.

Il mercato degli all-in-one è tutt'altro che in declino: 14,5 milioni di unità vendute nell'ultimo anno (+39%) e si prevede un ulteriore incremento fino al 2014 dove si raggiungerebbe quota 23,3 milioni. È evidente come il pubblico sia alla ricerca di un prodotto gradevole esteticamente piuttosto che il solito case acchiappapolvere, pur mantenendo prestazioni decenti. Lenovo (al secondo posto) a quanto sembra offre una valida alternativa, HP (dimentichiamo in fretta il nuovo Omni 27) e Asus, purtroppo ancora no.

Via | CNet Bloomberg
Photo | Flickr

  • shares
  • Mail
38 commenti Aggiorna
Ordina: