Evento Apple di gennaio: niente hardware, solo iBooks


Sull'evento speciale che Apple ha intenzione di tenere entro la fine del mese aleggia, manco a dirlo, il solito riserbo. Secondo alcune fonti del Web, tuttavia, la presentazione non dovrebbe focalizzarsi sul segmento consumer. Anzi, non è prevista neppure l'introduzione di nuovo hardware; a tenere banco dovrebbero infatti esserci soprattutto le novità riguardo iBooks e l'editoria in generale.

Secondo TechCrunch non soltanto non dovremo aspettarci nuovi iPad 3, ma neppure che si parli di hardware a tutto tondo; e in questo senso andrebbe inquadrata la presenza di Eddy Cue, senior vice president di Apple per la sezione Internet Software and Services. Assisteremo invece a qualcosa di simile all'introduzione del Daily un annetto fa:

Secondo le nostre fonti l'evento non avrà in nessun modo a che fare con l'hardware ma si focalizzerà piuttosto sull'editoria e gli eBooks (venduti attraverso la piattaforma iBooks di Apple) piuttosto che su iAds. Tant'è che il pubblico sarà costituito principalmente da addetti ai lavori più che da utenti comuni. L'evento svelerà miglioramenti alla piattaforma iBooks che, sempre secondo le fonti, saranno "piuttosto importanti"

Sulle possibilità in ballo tuttavia è mistero. Nella biografia ufficiale di Steve Jobs, Walter Isaacson scrive che l'iCEO intendeva rivoluzionare l'industria dei libri di testo portando su iPad i tomi scolastici, ma altrove si vocifera anche di una qualche variante di iBooks destinata al Mac. Una possibilità, la seconda, poco probabile e dal sapore decisamente meno epico, ma hai visto mai.

  • shares
  • Mail