Apple ricorrerà in appello contro la multa dell'Antitrust in Italia

Apple pronta a ricorrere in appello contro la multa dell\'Antitrust in Italia

Della multa da 900.000€ che l'Antitrust ha sanzionato nei confronti di Apple qui in Italia, sarete tutti quanti ormai al corrente: riassumendo, si tratta di un provvedimento adottato in quanto l'azienda americana è stata ritenuta responsabile di pratiche commerciali scorrette a danno dei consumatori, incentivandoli a sottoscrivere l’AppleCare anche se per legge la garanzia dei prodotti venduti in Europa è di due anni.

Ma Apple sarebbe pronta a ricorrere in appello contro la multa, come riporta la notizia di The Register che cita come fonte un rappresentante interno alla stessa società, per cui quella di non accettare il pagamento ricorrendo in appello dovrebbe a questo punto essere la linea ufficiale di condotta scelta da Apple per questo caso. Secondo la difesa, nonostante quanto reso noto dall'Antitrust Apple sarebbe già in piena condizione di rispetto delle leggi italiane, ed è per questo che tenterà la via dell'appello.

Una via che immaginiamo possa essere intrapresa non tanto per ammorbidire la sanzione, ma per ottenere un riscatto (soprattutto in caso di annullamento della multa) agli occhi dei tanti fan e non-fan di Apple presenti in giro per il globo, e ovviamente anche in Italia.

  • shares
  • Mail
63 commenti Aggiorna
Ordina: