Spotlight, presto maggiore integrazione con Twitter

Presto Spotlight e Twitter diventeranno amici. Il sistema di ricerca integrato di Apple supporterà pure i cinguettii.

twitter_spotlight


Spotlight -il sistema di ricerca onnicomprensivo di Apple presente in OS X e iOS che permette di ritrovare foto, documenti e informazioni- presto sarà ancora più integrato con Twitter. Lo ha rivelato il CEO della società.

In realtà, Spotlight sa già reperire informazioni sul social network da 140 caratteri. Basta cercare i simboli "@" e "#" seguiti dalla parola chiave per visualizzare gli hashtag e gli account più popolari; volendo, basta perfino scrivere "Twitter" per ottenere suggerimenti, ma la cosa funziona solo se avete attivato i Suggerimenti Spotlight in Preferenze di Sistema > Spotlight, con tutti i rischi per la privacy che seguono.

OS X Yosemite: Spotlight mette a rischio la privacy degli utenti?

Dunque Twitter sarà profondamente innervato nelle profondità di OS X e iOS, e a rivelarlo è stato nientemeno che il CEO della società, Dick Costolo, durante la presentazione degli ultimi risultati fiscali."Stiamo lavorando con Apple per far emergere grandiosi contenuti e account Twitter," ha dichiarato, suggerendo che "sarà presto più facile e veloce scovare cose interessanti su Twitter."

Purtroppo non ha chiarito le modalità con cui hanno intenzione di attuare il piano, ma a questo punto è probabile che non dovremo aspettare molto tempo. Qualcosa bolle nei pentoloni di Cupertino, e potrebbe arrivare già tra qualche mese.

  • shares
  • +1
  • Mail