Apple sta segretamente progettando computer indossabili


Secondo il New York Times, Apple e Google starebbero lavorando a dei dispositivi indossabili che permettano di aumentare le funzionalità offerte dai propri smartphone.

Apple ha condotto degli esperimenti su alcuni dispositivi che possono scambiare informazioni con un iPhone, ma questi prototipi potrebbero mostrare le informazioni anche su altri dispositivi Apple, come ad esempio l'iPod nano, il cui utilizzo come orologio da polso è incoraggiato dalla stessa Apple, che ha introdotto nuovi quadranti nell'ultimo aggiornamento firmware.

Una persona a conoscenza dei piani di Cupertino sostiene che un gruppo molto piccolo di dipendenti Apple abbia ideato e perfino portato allo stadio di prototipo alcuni dispositivi indossabili, tra questi una sorta di iPod con uno schermo curvo che si può arrotolare attorno al polso e comandare attraverso Siri, una sorta di iWatch evoluto, realizzato probabilmente con uno schermo OLED.

Lo scorso anno Apple aveva assunto Richard DeVaul, un esperto di computer indossabili, per lavorare ad un progetto segreto diretto da Jony Ive. DeVaul è però rimasto in Apple solo 18 mesi, prima di passare a Google, dove presumibilmente sta lavorando ad un progetto simile.

[via nytimes]

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: