Google mette una pezza a Gmail su iOS: le novità della versione 1.1

Gmail (iOS): galleria immagini

Superate (ma non certo dimenticate) le problematiche relative alla prima pubblicazione di Gmail su App Store, le alte sfere di Google cercano di lasciarsi definitivamente alle spalle il fattaccio aggiornando alla versione 1.1 l'applicazione nativa per sistemi iOS del loro famoso servizio gratuito di posta elettronica.

Disponibile per tutti i componenti della grande famiglia dei tablet e dei melafonini di Cupertino, la nuova "versione portatile" di Gmail introduce dei servizi inediti e va a limare alcune grossolane spigolosità dell'applicazione "liscia": oltre ai miglioramenti all'interfaccia utente e alle correzioni dei bug, infatti, troviamo il supporto alle etichette nidificate, agli avvisi sonori personalizzati per le notifiche audio, alle funzioni Firma e Risponditore automatico e alla scrittura a mano libera.

Contestualmente alla diffusione di questo aggiornamento per possessori di iPhone, iPad e iPod Touch con iOS 4 o superiore, dalle parti di Mountain View ci tengono a farci sapere di essere al lavoro per migliorare ulteriormente l'applicazione aggiungendo ad esempio la possibilità di accedere con più account e, soprattutto, andando a "stabilizzare" una volta per tutte il modulo legato alle notifiche push, il vero tallone d'Achille del progetto.

Gmail (iOS): galleria immagini

Gmail (iOS): galleria immagini
Gmail (iOS): galleria immagini
Gmail (iOS): galleria immagini
Gmail (iOS): galleria immagini

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: