Apple aprirà un centro di ricerca sui semiconduttori in Israele?


Dopo la notizia di ieri, secondo la quale Apple sarebbe in procinto di acquisire la società israeliana Anobit specializzata in memorie flash, sono trapelate altre indiscrezioni che riguardano l'interessamento di Cupertino nelle elevate competenze israeliane sulla progettazione dei semiconduttori.

Pare infatti che prima ancora di interessarsi ad Anobit, Apple abbia pensato di creare un proprio centro di ricerca e sviluppo sui semiconduttori guidato da Aharon Aharon, un veterano dell'industria tecnologica israeliana.

Se tutto ciò fosse vero si tratterebbe del primo centro ricerche Apple al di fuori della California, poiché le sedi internazionali della Mela si occupano solo di marketing, vendite e supporto, mentre tutta l'attività di progettazione viene effettuata a Cupertino.

Il vicepresidente Apple Ed Frank si troverebbe in questi giorni in Israele, ma le voci dicono che Aharon dovrebbe trascorrere diversi mesi a Cupertino prima di tornare in Israele per avviare il centro di ricerche e sviluppo, che assumerà personale del posto ed inizierà ad operare indipendentemente dall'acquisizione da parte di Apple di un'azienda israeliana come Anobit.

[via appleinsider]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: