Facebook Riff, creare video collaborativi con gli amici

Facebook ha lanciato una nuova app che prende Vine e Snapchat, e li mette assieme con una marcia in più. Si chiama Riff.

facebookriff


Prendete la natura virale di Vine e fondetela con la capacità di Snapchat di raccontare piccole storie: il risultato a Riff, un'app che permette di creare video collaborativi con gli amici di Facebook.

Nuovo giorno, nuova app di Facebook. Stavolta, l'ultima fatica del social network blu serve a generare mini-video di 20 secondi da pubblicare in una sorta di spazio condiviso a cui possono prendere parte, coi loro contributi, anche i nostri amici.

Riff è il modo migliore per creare video con gli amici!

Dai inizio a un video, comunica l'argomento e pubblicalo su Riff. Tutti possono vedere i tuoi video, ma i tuoi amici possono aggiungervi clip, i loro amici possono fare altrettanto e così via.

La speranza è di creare una sorta di effetto valanga virale attorno a determinati argomenti, un po' come è andata con l'Ice Bucket Challenge, per capirci; si crea un video iconico, lo si lancia, e si attende che altri aggiungano del loro fino a che il fenomeno raggiunga la massa critica che piace a Zuckerberg e ai suoi investitori.

A differenza di altre ottime app tipo Hyperlapse, che non richiedono iscrizione, con Riff occorre accedere attraverso il proprio account Facebook e registrare il video direttamente dall'app. Quello sarà il seme da cui germoglieranno i video altrui, anche se non ci sono né Mi Piace né commenti.

Tuttavia, poiché la lista dei video collegati può crescere a dismisura, è possibile avanzare rapidamente col fast forward; inoltre il creatore del video originale ha il potere di cancellare parte o tutte le clip indesiderate.

Come funziona

Per iniziare, create un video attraverso Riff, assegnategli un argomento -tipo #Pasqua2015 o #Pescedaprile- e da quel momento in poi i vostri amici potranno vederla e aggiungere le loro clip, se lo desiderano. Quando uno dei vostri amici aggiunge un video, i suoi contatti potranno vederla a loro volta, e aggiungere nuove clip. In questo modo, un'idea può svilupparsi per autogemmazione all'infinito, alimentata dalla fantasia collettiva. Il risultato può essere infine condiviso su Facebook o qualunque luogo del Web in pochi tocchi

Potete scaricare Riff gratuitamente da questa pagina dell'App Store. Buon divertimento.

  • shares
  • +1
  • Mail