Brother Orange, la storia dell’amicizia nata dal furto di un iPhone

È la storia di un'amicizia, nata grazie al furto di un iPhone a New York e che ha portato Matt l'americano a scoprire di avere una seconda famiglia in Cina.

La storia di quest'avventura straordinaria è già stata raccontata qualche tempo fa, dai continui post su Buzzfeed del principale attore, Matt. Quello che succederà a breve invece è l'uscita del documentario (di cui potete vedere il trailer qui sotto), che narra l'intera storia di un incontro che sembra segnato dal destino e nella quale un iPhone rubato ha una parte centrale.

Tutto comincia nel febbraio 2014, quando in un bar dell'East Village a New York l'iPhone di Matt viene rubato sotto al suo naso. Una storia come tante, che però ha un primo colpo di scena quando, un anno dopo, iniziano ad apparire le curiose selfie di un orientale in un campo di arance.


Fratello Arancia

Sorpresa ed inquietudine assalgono Matt, che decide di vederci chiaro e scrive di queste inaspettate foto apparse nel suo stream di iCloud su Buzzfeed. Nel giro di poche ore, qualcuno traduce il messaggio in cinese e lo posta su Weibo, l'equivalente locale di Twitter battezzando il misterioso orientale Brother Orange/Fratello Arancia.

La storia diventa virale in Cina e l'account di Matt raggiunge 100.000 seguaci in una settimana ed in breve gli utenti di Weibo rintracciano Fratello Arancia: è sposato, ha 4 figli e possiede un ristorante a Meizhou, una piccola metropoli cinese di più di 4 milioni d'abitanti nel sud-ovest del paese. I due si scambiano messaggi quotidianamente e Matt apprende che il suo iPhone è stato acquistato in buona fede dal cugino di Fratello Arancia in un mercato di seconda mano a Shenzen. Matt decide quindi di andare a visitare il suo nuovo amico a Meizhou.

Il viaggio gli riserva parecchie sorprese, prima di tutte la scoperta di essere una celebrità in Cina. All'aeroporto viene accolto da Fratello Arancia e da una folla di giornalisti. Appena riuniti, il nuovo amico gli restituisce l'iPhone, con ancora su tutte le sue foto.

Segue una settimana intensissima, fatta dalla scoperta della cultura cinese, della famiglia di Fratello Arancia e del suo senso dell'umorismo, che spinge persino Matt a farsi fotografare vestito da sposa da tutti i giornalisti presenti. I due diventano una vera e propria squadra che genera risate. Non mancano nemmeno i momenti commoventi, come i rituali in onore degli avi o la scoperta del villaggio natale di Fratello Arancia.

La separazione è dura e strappa qualche lacrima ai due. Matt ha scoperto di avere una seconda famiglia in Cina, ed un alter ego con cui condividere ogni emozione. I due si rincontreranno in occasione del lancio del documentario e, nel frattempo, continuano la loro amicizia nel mondo virtuale di Weibo, seguiti da centinaia di migliaia di fan.

Matt e Orange Bro

Via | 9to5mac

  • shares
  • +1
  • Mail