Google acquisisce la possibile alternativa a Siri

clever sense google

Google ha acquisito Clever Sense, lo annuncia la società con un comunicato ufficiale sulla homepage del proprio sito. Clever Sense è stata "annusata" da sempre dai big della tecnologia grazie al proprio software intelligente Alfred (prima Seymour), un'app per iOS e Android specializzata in local recommendations, ovvero poter aiutare l'utente a trovare ciò che cerca nell'area geografica in cui si trova.

L'intelligenza artificiale di Clever Sense farà comodo a Google per sviluppare una probabile alternativa a Siri per i propri dispositivi Android, dato che il punto forte di questa tecnologia (ancora in fase embrionale) è memorizzare i gusti di chi la utilizza, un po' come Pandora o Last.fm per la musica.

A tutto ciò si deve aggiungere la capacità di riconoscimento vocale e comprensione delle istruzioni impartite con la voce. Se Google ha realmente in mano l'alternativa a Siri di Apple non ci resta che aspettare gli sviluppi futuri, che magari la integreranno con la ricerca e i social network tramite Google Plus.

Via | Search Engine Land

  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: