Quanto vale un addetto alle vendite Apple?


Incrociando i più recenti risultati fiscali di Cupertino con le informazioni raccolte da ifoAppleStore, Horace Dediu di Asymco è riuscito a inferire con sorprendente precisione la produttività dei dipendenti Apple impegnati nel retail. E a giudicare dalle cifre, verrebbe voglia di chiuderli in cassaforte.

Merito della formazione, della capacità dei singoli e -diciamo la verità- della bontà dei prodotti che praticamente si vendono da soli. Fatto sta che gli Apple Store del mondo sono delle galline dalle uova d'oro, in cui si vende e si guadagna con ritmi che fanno spavento ai competitor. Ogni trimestre fiscale, infatti, gli addetti riescono a generare qualcosa come 100.000 dollari di movimentazione ciascuno. Nel 2010, in totale, ogni dipendente ha raggiunto mediamente i 481.000 dollari ciascuno, mentre quest'anno siamo a 320.000 dollari; c'è da considerare tuttavia che le stime si fermano al trimestre fiscale scorso, che chiudeva a settembre, quindi considerate le festività di mezzo c'è ancora ampio margine di crescita.

Per metro di paragone, basti pensare che una catena di abbigliamento statunitense come ne esistono tante anche da noi, JC Penney, genera "appena" 124 mila dollari l'anno per impiegato. Negli Apple Store però le leggi della fisica (del portafoglio) mutano all'improvviso, ed ecco perché ogni singolo visitatore porta con sé una media di 45$ in acquisti; considerato che negli Apple Store di tutto il mondo ricevono ogni anni 250 milioni di visite (ma si tratta di stime da rivedere al rialzo, visto che nel 2011 siamo a 222 milioni di visite solo per i primi tre trimestri), i conti sono presto fatti.

Eppure, come recita l'adagio, non è tutto oro quel che riluce, tant'è che negli Apple Store ultimamente spira un vento di protesta. Scioperano i dipendenti statunitensi, e scioperano pure quelli nostrani, per di più nel sacro giorno del lancio di iPhone 4s. Spesso la retorica manageriale, soprattutto quando le cose vanno male, spinge i collaboratori a identificarsi con la società per cui lavorano; chissà perché, però, lo stesso afflato non inebria i manager quando un dipendente porta a casa 481.000 dollari l'anno. Misteri del mercato.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: