La statua di Steve Jobs: le foto del making of

Statua di Steve Jobs in Ungheria: il making of

Il 21 dicembre a Budapest sarà inaugurata una statua in bronzo dedicata al compianto Steve Jobs. L'opera realizzata dallo scultore ungherese Erno Toth è alta poco più di due metri e pesa 220 chilogrammi.

Si tratta di un omaggio da parte della Graphisoft, azienda produttrice di software da sempre sostenuta da Jobs anche in periodo comunista, in onore della sua persona, le sue idee, la sua leadership nel corso degli anni. La statua (che non è quella raffigurata nella foto) potrà essere ammirata all'interno del Graphisoft Park, una struttura che ospita numerose aziende del campo high-tech.

Curioso il fatto che Steve Jobs venga raffigurato nella sua "uniforme" che l'ha reso unico: girocollo, jeans Levi's 501 un po' alti in vita, New Balance ai piedi, occhiali da vista tondi e barba corta. In una mano avrà un dispositivo simile ad un iPhone. Spiega Toth:

Jobs disse che la mano è molto importante in una presentazione essendo l'energia intermedia tra uomo e computer. Ho apprezzato la sua personalità, il suo temperamento e le sue movenze erano fonte d'ispirazione.

Aggiornamento: ecco le foto del making of della statua di Steve Jobs, sfogliabili nella seguente gallery:

Statua di Steve Jobs in Ungheria: il making of
Statua di Steve Jobs in Ungheria: il making of
Statua di Steve Jobs in Ungheria: il making of
Statua di Steve Jobs in Ungheria: il making of
Statua di Steve Jobs in Ungheria: il making of

Statua di Steve Jobs in Ungheria: il making of
Statua di Steve Jobs in Ungheria: il making of
Statua di Steve Jobs in Ungheria: il making of

Via | Yahoo
Photo | Thetecnica

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: