Una completa recensione dell'AirBook, il clone del MacBook Air

Il clone cinese del MacBook Air che vi abbiano presentato ieri ha suscitato un acceso dibattito tra i nostri lettori, anche se alcuni hanno giustamente osservato che è difficile giudicare il prodotto solo dalle foto e dalle caratteristiche tecniche.

I redattori di M.I.C gadget hanno pensato bene di recarsi a Huaqiangbei, una delle città cinesi dove si trovano più facilmente questi prodotti, per acquistare l'AirBook, probabilmente lo stesso clone del MacBook Air che abbiamo visto ieri, ma in una versione dotata addirittura del logo Apple che si illumina quando il notebook viene acceso.

Il confronto diretto con un MacBook Air originale, visibile nel video di apertura e nella completa recensione di M.I.C gadget, non lascia spazio a dubbi sul livello qualitativo del prodotto.

Il case dell'AirBook è in plastica, sebbene la finitura ricordi quella dell'alluminio satinato, ma d'altra parte anche le aziende più blasonate non riescono a realizzare case unibody in alluminio come Apple, a causa degli alti costi di produzione che inciderebbero significativamente sul prezzo finale del dispositivo.

Il tempo di boot dell'AirBook equipaggiato con Windows 7 è di 53 secondi, quando inizia l'avvio di Windows il MacBook Air con OS X è già pronto per l'uso. La lentezza è dovuta in buona parte alle prestazioni della SSD da 32 GB che ha una velocità massima di 93 MB/s in lettura e di 49 MB/s in scrittura, contro i 261 MB/s e 210 MB/s delle SSD Card Samsung montate sul MacBook Air.

Nel benchmark PCMarcVantage l'AirBook con 4 GB di RAM è riuscito a raggiungere solo 1399 punti, contro i 1942 punti fatti registrare da un netbook come l'Asus 1215N, mentre il MacBook Air con processore Intel i5 e 4 GB di RAM arriva a 9484 punti, risultati ancor più imbarazzanti nel benchmark 3DMark06, 178 punti per il clone cinese contro i 4223 del MacBook Air. L'autonomia della batteria si ferma invece a 2 ore e 16 minuti contro le 5 ore e 32 minuti del Mac con OS X, che scendono a 4 ore e 12 minuti con Windows.

In ogni caso se foste ancora interessati ad acquistare l'AirBook potete preordinarlo online a 499 $, circa 370 €, spese di spedizione incluse, ma ve lo sconsigliamo vivamente, poiché Apple potrebbe presto vietarne la vendita.

  • shares
  • Mail
31 commenti Aggiorna
Ordina: