iOS 8.2: alcuni possibili problemi da aspettarsi

iOS 8.2 è appena uscito e spuntano i primi problemi della versione aggiornata del sistema operativo mobile della Mela. Vediamo assieme i più fastidiosi e le soluzioni possibili.

ios-8.2-ipad-iphone

Apple ha rilasciato il nuovo aggiornamento a iOS 8.2 per iPhone, iPad e iPod touch. Numerosi sono i miglioramenti che questo aggiornamento di iOS porta, ma secondo alcuni utenti di iPhone e iPad, con il nuovo iOS si installano anche alcuni problemi. Piano piano emergono lamentele e scambio di informazioni fra i primi ad aver aggiornato a iOS 8.2, vediamo i punti più discussi...

Durata della batteria


Un classico! Da molte parti arrivano commenti sulla riduzione della durata della batteria dopo l'aggiornamento. In realtà questo è un non-problema poiché la vera differenza di consumo della batteria l'ha fatto il passaggio da iOS 7 a iOS 8. Test recenti hanno dimostrato che la differenza di consumo di batteria fra le varie versioni di iOS 8 è trascurabile.

Wi-Fi e perdita di connessione


Alcuni utenti lamentano una connessione wireless fluttuante. La mancanza di stabilità della connessione col Wi-Fi può derivare da varie cause e può essere indipendente dall'aggiornamento a iOS 8.2. Apple consiglia di consultare la guida al Wi-Fi su iPhone e, se il problema persiste, di ripristinare le impostazioni di fabbrica, ripristinare un backup precedente e se ci sono ancora problemi, allora forse è un difetto hardware, del router o dell'iPhone, da controllare al Genius bar.

App che crashano inspiegabilmente

Le app che non si aprono, crashando all'avvio, possono evidenziare problemi di compatibilità con la nuova versione di iOS. Sono stati riportati problemi con Facebook, Instagram, Whatsapp, ma sembrano essere casi isolati, specifici a pochi utenti. Questo non stupisce poiché da più parti iOS 8.2 è stata segnalata come una versione particolarmente stabile.

La soluzione in questi casi è spesso la stessa:


  1. cancellare l'app che va in crash da iTunes

  2. svuotare il cestino

  3. ripristinare l'iPhone

  4. reinstallare le app che non avevano problemi da iTunes

  5. installare le app con problemi direttamente dall'App Store

Downgrade a iOS 8.1.3


È ancora possibile tornare indietro a iOS 8.1.3. L'operazione si compie da iTunes semplicemente ripristinando un backup anteriore (sempre consigliato prima di un aggiornamento ad una nuova versione di iOS, comunque). Se poi è proprio iOS 8 a non piacervi, allora vi spieghiamo come fare il downgrade dell'iPhone (o iPad) da iOS 8 a iOS 7.1.2.

In ogni modo, chi avesse un iPhone (o iPad) con il jailbreak, consigliamo di attendere ancora alcuni giorni prima di aggiornare a iOS 8.2, poiché la nuova versione del tool del TaiG team non è ancora stata resa disponibile.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: