MacBook 2015: 4 cose da sapere sul nuovo portatile di Apple

Il nuovo MacBook è elegante, potente e sottile. Ecco quattro dettagli tecnici del nuovo portatile di Apple su cui il produttore si è soffermato poco nel corso della presentazione.

MacBook 2015

Poche ore fa Apple ha tenuto un'ennesima conferenza stampa per l'introduzione di nuovi gadget elettronici nella propria lineup. Durante il keynote è stato presentato il tanto atteso ed anticipato Apple Watch accanto al quale ha fatto la sua comparsa anche un nuovo modello di MacBook.

Il MacBook 2015 si presenta come un gioiello, con un design indiscutibilmente elegante ed un profilo davvero sottile. Naturalmente, come per tutti questi prodotti di fascia alta, che reclamano grande aspettativa, si possono già riconoscere alcuni difetti.

Leggi anche: MacBook 2015, dubbi su Trackpad e tastiera, e addio alla mela illuminata


Allo stesso modo gli executive di Apple si sono soffermati poco su alcuni dettagli tecnici che meritavano di avere più risalto.

Addio MagSafe

MacBook 2015

Il classico connettore MagSafe, che è entrato a far parte dell'equipaggiamento dei MacBook a partire dal 2006, è stato eliminato dalla scheda tecnica del nuovo MacBook da 12 pollici.

MagSafe e MagSafe 2 sono sicuramente stati i responsabili della salvezza di più di un MacBook vista la loro capacità di sfilarsi dall'alloggio in caso di strattoni accidentali e per alcuni potrà essere un dispiacere. Apple aveva ben altro in mente però.

Benvenuta USB-C

MacBook 2015

Come sempre Apple tenta di uscire dagli schemi e proporre qualcosa di diverso. Tutte le porte del MacBook sono state eliminate e sostituite da una unica chiamata USB-C. Pregio o difetto? Il nuovo connettore fa da veicolo per la ricarica, per l'output video e per la connessione di drive esterni. Sicuramente questo cambiamento fa parte dei motivi per cui il MacBook 2015 è così sottile. D'altra parte urgerà comprare un hub (non poco costoso) per migliorare la versatilità di questa porta.

Nuovi altoparlanti

MacBook 2015

Tra le varie modifiche effettuate al design della famiglia MacBook va indubbiamente segnalato il cambio di posizione degli altoparlanti. Anziché essere inseriti in una posizione secondaria i nuovi speaker si trovano sopra la tastiera e, a giudicare dai primi hands-on, sembra che ci sia un netto miglioramento nel volume.

Webcam a bassa risoluzione

MacBook 2015

Il display del nuovo MacBook, almeno per quel che abbiamo potuto vedere, è uno splendore ad alta risoluzione. Al contrario la fotocamera FaceTime potrebbe essere una delusione. Anziché possedere un sensore da 720p il MacBook 2015 è dotato di una fotocamera a risoluzione standard 480p.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 19 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO