Libreria Foto iCloud (Beta), tutto quello che dovete sapere

Libreria Foto di iCloud è il servizio che conserva su iCloud tutte le vostre foto e i video. Ecco tutto quello che dovete sapere a riguardo.

libreria_foto_icloud_segreti


Libreria Foto di iCloud (Beta) è la versione migliorata del vecchio Streaming Photo; a differenza del passato, questo nuovo servizio è più integrato del suo predecessore ed è capace di conservare su iCloud anche i video girati da Phone e iPad. In pratica, consente di tenere sempre unita tutta la propria libreria di foto e video in un unico luogo, e di potervi accedere da qualunque dispositivo e computer Apple.

Attivazione di Libreria Foto iCloud

Per utilizzare Libreria Foto di iCloud è sufficiente avere un iPhone, iPad, o un iPod touch aggiornati ad iOS 8.1, un Apple ID e spazio a volontà sul proprio account iCloud. Per attivare il servizio bastasa seguire questi passaggi:


  • iOS 8.1 e successivi: Aprite Impostazioni > iCloud ed effettuate il log-in se non lo avete già fatto. Accedete alla sezione Foto e attivate Libreria foto di iCloud (beta).

  • OS X 10.10.3 e successive: Aprite Preferenze di Sistema > iCloud ed effettuate il log-in se necessario. Fate clic sul pulsante Opzioni... vicino a Foto; quindi attivate Libreria foto di iCloud (beta).

  • iCloud.com: le foto e i video sono accessibili anche su iCloud.com attraverso l'interfaccia Web. Aprite questa pagina Internet, effettuate il log-in e da lì potrete caricare e scaricare immagini, sfogliare Album e Momenti e stampare o condividere Foto.

Libreria locale o iCloud?

Quando OS X 10.10.3 sarà disponibile, gli utenti potranno scegliere di utilizzare una Libreria Foto locale o salvata su iCloud; e comunque, anche chi opterà per la libreria su iCloud potrà impostare il computer perché salvi in locale una copia di tutti i file multimediali, così da potervi accedere anche senza una connessione Internet.

Attenzione, però, perché se siete a corto di spazio sul Mac, il Sistema conserverà solo versioni a bassa risoluzione di foto e video; quelli in qualità originale resteranno su iCloud.

Chi non attiverà il servizio, potrà comunque continuare ad utilizzare il Mio Streaming Foto come al solito; il servizio che conserva le ultime 1.000 foto dell'utente e le sincronizza tra i suoi dispositivi e computer.

Tutte queste impostazioni saranno accessibili attraverso il menu iCloud delle Preferenze di Sistema:

preferenzesistema_icloud_10103

Uso del Servizio e Costi

Una volta configurata la Libreria Foto di iCloud, sarà sufficiente aprire l'app Foto per gestire, visualizzare, modificare e condividere foto e video, esattamente come si faceva una volta con iPhoto. L'unica differenza è che i file non risiedono fisicamente sul computer ma sono ospitati su server Apple; e se la connessione è sufficiente veloce, l'utente neppure si accorge di questa caratteristica tecnica.

Foto per Mac, 7 cose da sapere prima di abbandonare iPhoto

E ora veniamo alle note dolenti. Libreria Foto iCloud concorre ai massimali di spazio forniti con iCloud, il che significa che quasi certamente i 5 GB gratuiti di Apple non vi basteranno più. Detto in altre parole, sarete costretti a sottoscrivere un abbonamento annuale iCloud. E il Cloud di Apple, sfortunatamente, è quello più caro dell'intero panorama high-tech, almeno per quanto concerne il costo per GB/annuale.

Ecco tutti i nuovi prezzi degli abbonamenti ad iCloud di Apple

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: