iPhone supera BlackBerry nell'utenza business

iphone ufficio business

Il recente studio condotto da iPass (azienda leader nella fornitura di servizi mobile enterprise) ha dimostrato che il numero di utenti che utilizzano un iPhone ha superato nel 2011 quello di utilizzatori di BlackBerry, da sempre leader nel settore business. Lo smartphone di Apple detiene una percentuale di tutto rispetto: 45% (+24% rispetto al 2010) mentre Rim non ha visto una forte diminuzione mantenendosi sul 32%.

Come potete leggere dal grafico visibile dopo il salto chi ha perso molti punti non trovandosi tuttavia in posizioni di spicco è Nokia con il suo Symbian e Windows Mobile che non sono stati in grado di offrire strumenti adatti per la comunicazione e produttività lavorativa. Un dato significativo emerso dallo studio è che ora il 95% dei professionisti possiede uno smartphone (+10% rispetto all'anno scorso) utilizandolo effettivamente per lavorare (91%, +22%) il che spiega come l'iPhone e i telefoni con Android abbiano guadagnato così tanti punti percentuali: l'utenza ora cerca uno strumento "che metta ordine" sia nel lavoro, sia nella vita privata, portando anche ad avere più dispositivi su diverse piattaforme.

Lo studio di iPass è basato sui dati raccolti su un campione di 2300 professionisti di tutto il mondo con età media di 41 anni, di cui il 44% è felice possessore di un tablet (con una crescita dell11% in un solo trimestre) e il 41% non usa il proprio computer portatile per eseguire operazioni comodamente col proprio telefono.

È curioso che più della metà degli intervistati (60%) ha avuto una «reazione emotiva» nel rispondere alla domanda su cosa proverebbero restando senza smartphone per una settimana. Alcuni addirittura si sentirebbero soli. Qui di seguito è riportato il grafico, lo studio completo è disponibile in formato .pdf sul sito di iPass.

studio smartphone ipass

Via | BGR
Photo | Flickr

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: