Un iPad può sopravvivere a una caduta da 400 metri di altezza?

Non è la prima volta che G-Form sperimenta una caduta estrema di un iPad protetto dalla propria resistentissima custodia. Mesi fa era stato dimostrato come fosse possibile attutire una caduta da 150 metri ma riuscirà a resistere se lanciato da 400 metri?

Ce lo dimostrano i due paracadutisti del video muniti di iPad protetti da una Extreme Edge case e una Extreme Portfolio che dopo aver filmato per qualche secondo aprono il proprio paracadute lasciando il tablet in caduta libera. La tecnologia RPT (Reactive Protection Technology) di G-Form è efficace al punto da non scalfire minimamente nessuno dei due iPad, come potete vedere.

Certo, ci sono tre cose da puntualizzare: le due custodie non sono proprio le più gradevoli esteticamente del mondo ma sono efficaci, il terreno su cui sono atterrati gli iPad è più morbido di una distesa di cemento e il display del tablet di Apple è uno specchio perfetto se orientato nella giusta maniera. Dopo il salto potete vedere un altro test: il lancio da un'automobile in corsa a 180 km/h!

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: