Apple domina il Natale con il 51% delle nuove attivazioni

Il 51% dei nuovi dispositivi attivati a Natale sarebbe targato Apple.

Top-Manufacturers

Se nei dibattiti da tavolata delle vacanze in corso dovesse capitarvi qualcuno impegnato a portare avanti la tesi che Apple è alla frutta, potete mostrargli i dati provenienti dall'analisi effettuata da Flurry, secondo cui il 51% delle nuove attivazioni avvenute a Natale riguarda prodotti realizzati dall'azienda di Cupertino.

Per nuove attivazioni si intendono i nuovi acquisti effettuati tra la gamma di iPhone e iPad dai consumatori, messi a disposizione da Apple per i regali di Natale, per i quali evidentemente smartphone e tablet di Cupertino sono andati per la maggiore: come ci fa notare The Verge, i dati dovrebbero essere stati raccolti sui vari app store delle piattaforme, e non quindi sulle attivazioni effettuate tramite i gestori di telefonia mobile.

Tra i vari dispositivi disponibili sul mercato, iPhone 6 è stato quello più attivato, accompagnato dalla presenza di iPhone 6 Plus nella top 5 di Flurry. A livello di produttori, dietro Apple compare Samsung al 17,7%, seguita da Nokia/Microsoft al 5,8%.

Nel 2014 si sarebbe inoltre accentuata la richiesta di phablet, naturalmente anche grazie all'introduzione del nuovo modello iPhone 6 Plus da 5,5 pollici da parte di Apple: dal 4% del 2013 fino al 13% dell'anno che ci sta per lasciare, a fronte invece di una diminuzione per la richiesta di tablet di grande taglia dal 17% all'11% del mercato.

  • shares
  • Mail