Mac o iPhone smarriti: 3 modi per farseli restituire

Per poter restituire un Mac o un iPhone smarrito, è necessario che lo sconosciuto che l'ha trovato sappia chi contattare. Ecco 3 ottimi consigli da mettere in pratica prima che sia troppo tardi.

iphone_perso


È una spiacevole eventualità, ma occorre mettere in conto che prima o poi possa capitare di dimenticarsi in giro l'iPhone, l'iPad o il Mac. È un pensiero che attanaglia, un po' per il costo dei gingilli, e un po' perchè lì sopra c'è la una fetta importante della nostra intera esistenza, con tanto di foto e dati sensibili. Ma per fortuna, non è detto che chi vi si imbatte per caso non voglia restituire tutto al legittimo proprietario; ecco perché è fondamentale semplificargli il compito il più possibile. Vi segnaliamo 3 ottimi consigli da mettere in pratica subito, per aiutare il buon samaritano ad aiutarvi.

Mac Smarrito

messaggio_mac


Su Mac è possibile impostare un messaggio con le vostre informazioni di contatto in bella mostra nella schermata di Login. Basta aprire Preferenze di Sistema > Sicurezza & Privacy, e sbloccare le impostazioni cliccando sul lucchetto in basso a sinistra e immettendo la password d'amministratore. Poi spuntate "Mostra un messaggio quando lo schermo è bloccato" e fate clic su "Imposta messaggio di blocco..." per personalizzarlo.

Wallpaper personalizzato su iPhone e iPad

Per impostare un messaggio sull'immagine della Schermata di Blocco di iOS è sufficiente modificare uno sfondo aggiungendovi una scritta sopra. Ci sono della app che lo fanno in modo velocissimo, per esempio Contact Lockscreen Info (gratis su App Store) oppure If Found Lock Screen (0,89€ su App Store), ma si può anche procedere con la stessa Anteprima di OS X o qualunque altro editor di immagini compreso Photoshop.

Per modificare con Anteprima, aprite un'immagine su Mac, quindi selezionate l'icona "T" di immissione del testo e infine cliccate sull'immagine per scrivere qualcosa tipo: "Se ritrovate questo iPhone chiamate il / If found please return to:" seguito dal vostro numero di telefono.

Poi, inviatevela via mail e salvatela nel rullino. Da quel momento in poi potrete applicarla come sfondo nelle impostazioni del dispositivo.

Siri dà una mano

Per conoscere il proprietario di un iPhone o iPad, basta fare la domanda giusta a Siri. Tipo: "Di chi è questo iPad" al che Siri vi risponderà: "Penso che sia di" seguito dal nome del propietario e da tutte le sue informazioni personali, compreso numero di telefono, indirizzo, compleanno, parenti stretti, chat di facebook e pure le note.

Se la cosa vi spaventa un po', potreste voler creare un secondo contatto con meno informazioni a cui collegare la paternità del dispositivo in Impostazioni > Generali > Siri > Le mie info; in alternativa, potreste disattivare Siri nella Lock Screen e lasciare le informazioni di contatto più importanti nella Cartella Clinica personale. Vi spieghiamo come fare qui:

Creare una Cartella Clinica personale in iOS 8 e una scheda coi contatti predefiniti in caso di incidenti o iPhone smarrito

  • shares
  • Mail