iPhone 6 Plus in dotazione agli assistenti di volo di United Airlines

La compagnia aerea United Airlines intende dotare tutti i propri assistenti di volo di un iPhone 6 Plus per gestire i pagamenti in volo e le comunicazioni aziendali

iPhone-6-Plus-United-Airlines

Ormai Smartphone e tablet sugli aerei non sono più un tabù, sono diverse le compagnie aeree che permettono di utilizzarli a bordo, offrendo anche connettività WiFi, ma l'impiego di questi dispositivi sta prendendo piede anche tra il personale di bordo.

Una volta i piloti e gli assistenti di volo venivano dotati di dispositivi industriali per svolgere le loro attività, ma le potenzialità dei tablet e degli smartphone hanno ormai superato le caratteristiche tecniche di questi costosi dispositivi.

Da diversi anni quindi alcune compagnie aeree hanno sostituito la pesante e voluminosa valigetta dei piloti con un iPad, sul quale sono state precaricate tutte le carte ed i manuali che prima si portavano appresso in forma cartacea.

La compagnia aerea statunitense United Airlines ha invece annunciato che presto doterà tutti i propri assistenti di volo di un iPhone 6 Plus, nel secondo trimestre del 2015 infatti consegnerà oltre 23.000 iPhone 6 Plus ad hostess e stewart.

L'iPhone verrà utilizzato per gestire i pagamenti delle transazioni effettuate a bordo, come l'acquisto di cibo e bevande, inoltre gli assistenti di volo potranno utilizzare il dispositivo per accedere alla propria email ed intranet aziendale.

Tramite apposite applicazioni gli assistenti di volo potranno accedere a tutti i manuali operativi e di sicurezza, oltre a poter segnalare tempestivamente anomalie e riparazioni da effettuare nella cabina.

L'iPhone 6 Plus con le sue ampie dimensioni dello schermo è stato quindi ritenuto il dispositivo più adatto per gestire questo genere di attività.

  • shares
  • Mail