iPhone 6 Plus: le 5 migliori alternative della concorrenza

L'iPhone 6 Plus riscuote un grande successo fra i phablet, ma quali sono le migliori alternative della concorrenza e quale hardware montano?

iPhone 6 Plus phablet

L'iPhone 6 Plus di Apple si è rivelato uno dei prodotti di maggior successo del 2014. Monta, lo ricordiamo, uno schermo Retina HD da 5.5 pollici e un rapido processore A8. Ha una fotocamera da 8MP con stabilizzatore di immagine, un design in alluminio, un'ottima durata di vita della batteria, molta memoria (fino a 128GB), connessione LTE/4G ed l'ultimo sistema operativo di Cupertino, iOS 8. Si tratta quindi di un'ottimo prodotto e dalla grande usabilità grazie a iOS 8, uno degli smartphone high-end disponibile attualmente nei negozi, sicuramente raccomandabile agli amanti degli schermi ampi.

L'iPhone 6 Plus sta riscuotendo un successo di mercato sempre maggiore a scapito dei tablet e della concorrenza dei phablet di altre marche. Vediamo però di capire le ragioni dietro a questo successo analizzando quali sono i diretti concorrenti del più grande smartphone di Apple.

Samsung Galaxy Note 4

Il nuovo Galaxy Note 4 di Samsung rappresenta un grande passo avanti rispetto al Galaxy Note 3 dello scorso anno poiché combina un bello ed ampio display con le nuove funzionalità della S Pen, oltre che ad una fotocamera da 16MP affiancata da software di trattamento di immagine. Se lato hardware il Galaxy Note è un dispositivo di tutto rispetto, con fra l'altro un display da 5.7'' Quad HD Super AMOLED ed un processore veloce capace di ottimo multitasking e gaming avanzato, lato software, vanta come sistema operativo Android 5.0 Lollipop.

Il Galaxy Note 4 costa circa quanto l'iPhone 6 Plus e lotta quindi nella stessa frangia di mercato. L'hardware è ottimo ed il design associa plastica e metallo anche se il suo spazio di archiviazione è di soli 32GB, però espandibili con altri 64GB su microSD. Sicuramente un dispositivo da tenere presente per chi si avvicina al mercato dei phablet.

phablet, Galaxy Note 4

Nexus 6

Nexus 6, l'ultimo nato dal matrimonio fra Google e Motorola è un dispositivo che merita di essere considerato molto seriamente da chi vuole avvicinarsi al mondo Android. Il Nexus 6 ha un display da 5.96 pollici AMOLED con risoluzione Quad HD (2560x1440), di poco più ampio del Galaxy Note 4 da 5,7 pollici. Il Nexus 6 ha un processore Snapdragon e 3GB di RAM come il Samsung Galaxy Note 4, monta Android 5.0 Lollipop, una fotocamera da 13MP con stabilizzatore di immagine e viene in due tagli di memoria: 32GB e 64GB. Il prezzo è anche competitivo con l'iPhone 6 Plus.

phablet, Nexus 6

LG G3

Il LG G3 è uno dei migliori smartphone Android sul mercato e sicuramente un dispositivo molto equilibrato. Vanta un ottimo display infrangibile da 5.5 pollici (1440x2560 pixels), ossia le stesse dimensioni che per l'iPhone 6 Plus, ed una risoluzione da 530 ppi.

phablet LG G3

Usa lo Smart Notice, ovvero un assistente personale tecnologico che impara direttamente dalle abitudini dell'utente. Lo scatto delle foto è molto veloce grazie all'autofocus laser per la fotocamera frontale da 2,1 MP e quella posteriore da 13 MP. La memoria di archiviazione è da 32 GB, ma anche qui può essere espansa con una microSD, microSDHC, microSDXC fino ad arrivare ai 128 GB dell'iPhone 6 Plus. Il prezzo è ottimo per questo tipo di prodotto.

Nokia Lumia 1520

phablet, Nokia Lumia 1520

Probabilmente il migliore smartphone Windows sul mercato per chi cercasse una valida alternativa ad iOS e Android. Il Nokia Lumia 1520 ha anche un prezzo concorrenziale con i prodotti Apple e Samsung ed è sicuramente il Windows Phone più grande attualmente, con un poderoso display da 6'' TrueColor ClearBlack Full HD 1920x1080 con 368 ppi, anche se inizia ad accusare un po' di età.

Come sistema operativo monta Windows Phone 8 e la scocca è in policarbonato, un materiale che gli ha valso parecchie critiche in passato, ma che ora è tornato alla moda grazie ad Apple. Il Lumia 1520 è dotato di un'eccellente durata della batteria ed una fotocamera fra le migliori, sopratutto grazie allo sforzo portatovi da Nokia in tutti questi ultimi anni: fotocamera posteriore 20MP PureView e frontale da 1,2MP.

Sony Xperia Z3

phablet, Sony Xperia Z3

Il Sony Xperia Z3 ha uno schermo 5.2 pollici Full HD; è quindi leggermente più piccolo degli altri phablet visti finora. Anche il suo processore è lievemente più lento degli Qualcomm Snapdragon visti su Samsung Galaxy Note 4Nexus 6, per esempio, ma forse anche per questo, vanta una durata della batteria superiore a molti concorrenti, con un'autonomia in chiamata di 23 ore e 13 minuti, di poco inferiore solo a quella di iPhone 6 Plus.

Il design Sony è molto curato ed inoltre è un dispositivo resistente all'acqua e alla polvere, dotato di una fotocamera che non ha eguali; un sensore da 20.7 MP ed una anteriore da 2.1 MP. Il Sony Xperia Z3 potrà connettersi con PlayStation 4. È anche dotato di sblocco remoto via Bluetooth, una caratteristica che va associata ad Android 5.0 Lollipop, anch'esso in arrivo sul Sony Xperia Z3.

Abbiamo visto una serie di concorrenti dell'iPhone 6 Plus, con tutte le carte in regola per chi volesse cercare un'alternativa fuori dal ricco ecosistema di iOS. Non abbiamo però considerato un'altra alternativa possibile: l'iPhone 6, che rimane un dispositivo Apple, ma con uno schermo da 4,7'' ed un prezzo leggermente inferiore all'iPhone 6 Plus.

  • shares
  • Mail