Lasciare iPhone 6 per iPhone 5s? Ha senso

Ha senso lasciare l'ultimo modello di iPhone per passare a quello precedente? Cronaca di una storia incredibile ma vera.

iPhone_5s_vs_iPhone_6


L'iPhone 6 è migliore del suo predecessore per una serie di ottime motivazioni: possiede un processore più potente, uno schermo con una densità superiore di pixel, una fotocamera nettamente migliore, un chip WiFi più performante; e in più, dispone anche di sistema di pagamenti via NFC che presto o tardi arriverà anche da noi. Eppure, in Redazione c'è chi ha abbandonato tutta questa Cuccagna per tornare ad iPhone 5s. E non è un caso di follia lucida per almeno due ragioni.

È un argomento che ha acceso gli animi qui in Redazione, e che tra l'altro non è neppure inconsueto quanto si tenderebbe a credere. Il fatto è che iPhone 5s è un telefono che regge senza difficoltà l'ultima versione di iOS, e tutto sommato dispone di una fotocamera ragionevolmente valida; e poi ha pure il Touch ID per lo sblocco attraverso le impronte digitali.

Il problema, per qualcuno, è che aveva ragione Apple quando difendeva il "telefono che sta tutto in una sola mano." L'iPhone 6 ha uno schermo molto più piacevole da guardare ed usare, ma la sua estensione lo rende meno saldo nelle mani più minute; inoltre, possiede un design tutto curve e dei materiali saponosi che rendono facilissima la caduta accidentale se non si corre prima ai ripari con una cover.

In altre parole, qualcuno inizia a ricredersi, e sostiene che il nuovo telefono di Cupertino sia meno efficiente a livello ergonomico, né più né meno che i dispositivi Android in circolazione.

La morale della favola è semplice: non è detto che l'ultimo fiammante prodotto lanciato dalla mela sia necessariamente migliore di quello che sostituisce; pensateci bene, insomma, e soppesate le varie opzioni, tenendo a mente anche le abitudini consolidate e le vostre caratteristiche fisiche.

È ovvio che i 4,7" rappresentino il futuro, e che comprare ora un iPhone 5s non avrebbe molto senso dal punto di vista dell'investimento personale. Ma è anche vero che bisognerebbe acquistare sempre il prodotto che in un determinato momento soddisfa meglio le esigenze dell'utente: l'optitum, insomma, potrebbe nascondersi in uno "svuota tutto" al centro commerciale o in buon usato, lasciandovi tra l'altro un bel gruzzoletto nelle tasche.

  • shares
  • +1
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: