Black Friday 2014: sconti su iPhone 6 e iPhone 6 Plus [Aggiornato]

Unieuro propone iPhone 6 da 16GB a 659 euro, con 70 euro di sconto.

iphone-6-sottocosto-unieuro
Aggiornamento del 27 novembre 2014 - A cura di Rosario.

Per chi sta aspettando la settimana del Ringraziamento e del Black Friday per comprare un nuovo iPhone 6, le cose si stanno rivelando più complicate del previsto. Fino a questo momento, in giro non si trovano infatti offerte riguardanti l'ultimo modello dello smartphone di Apple, ma con l'avvicinarsi del "venerdì nero" fortunatamente qualcosa inizia a muoversi.

Come testimoniato da Ultimoprezzo.com, nel suo nuovo volantino Unieuro propone iPhone 6 16GB a 659 euro. Lo sconto, del 9%, è applicato sul prezzo di listino dello smartphone pari a 729 euro, al quale il modello viene venduto anche attraverso il negozio ufficiale di Apple.

Limitata a 5.000 pezzi in tutta Italia, l'offerta permette così di risparmiare 70 euro per l'acquisto di iPhone 6 da 16GB, l'unico che sembra finora potenziale oggetto delle offerte da parte dei rivenditori. Oltre ad avere un numero di pezzi limitato, l'offerta durerà da domani 29 novembre fino all'8 dicembre 2014, per cui chi vuole farci un pensierino dovrà affrettarsi.

Per qualsiasi informazione, l'assistenza clienti di Unieuro può essere contattata al numero 199115522, mentre l'elenco dei punti vendita (il volantino non vale per gli acquisti sul sito) è consultabile online. Nella stessa catena, per lo smartphone è possibile usufruire dell'offerta a tasso zero, grazie alla quale acquistare un nuovo iPhone 6 con pagamento a rate e TAN e TAEG pari allo 0%.

Aggiornamento iPhone 6 Plus

Se siete a caccia di un 6 Plus, vi segnaliamo l'offerta di Cidiesse comparsa su Groupon che consente di portarsi a casa un iPhone 6 Plus da 16GB a 789€ invece di 839€; è uno sconto del 6% e sarà valido per altre due settimane a partire dal Black Friday.

Black Friday 2014, offerte su hardware e software, ma niente sconti su Apple Store?


blackfriday2014

Post originale del 26 novembre 2014 - A cura di Giacomo Martiradonna.

Tra esattamente due giorni, venerdì 28 novembre, sarà anche il giorno del Black Friday 2014; un evento esportato pari pari dagli Stati Uniti cui ci eravamo abituati rapidamente anche qui in Europa, visto che si riusciva ad acquistare prodotti high-tech e molto altro con sconti talvolta anche importanti. E mentre Amazon ha lanciato una serie di promozioni a tempo limitato, su Apple Store le cose potrebbero andare molto meno bene.

Chi sperava di potersi portare a casa un Mac o un iPad a prezzo scontato dovrà rivedere i propri piani. Contrariamente al solito, stavolta Apple non sta praticamente facendo alcuna promozione al Black Friday. Niente mail ai clienti, né martellanti campagne pubblicitarie; solo una menzione sull' Apple Store online, diluita tra l'altro dai riferimenti alla Giornata Mondiale contro l'AIDS.

La giornata degli sconti ha sempre rappresentato un gran caos dal punti di vista della contabilità di Cupertino, e questa è la ragione per cui negli Stati Uniti e in altre parti del mondo la mela usa piuttosto regalare carte iTunes di valore variabile, a seconda degli acquisti fatti. E a quanto pare le cose andranno così anche da noi. Lo scrivono i ragazzi di MacGeneration, citando le solite fonti anonime:

Quasi tutte le nostre fonti ci hanno rivelato che i cacciatori di sconti rischiano di scontrarsi contro un muro quest'anno: Apple non avrebbe previsto alcuna promozione particolare per il Venerdì nero francese, e dunque europeo. Altri invece ci hanno sussurrato che Apple sta ventilando l'idea di abbandonare del tutto l'iniziativa.

Insomma, scordatevi di fare affare d'oro. In Italia, stavolta, nessuno sembra interessato a perpetuare il Black Friday. A parte qualche piccola eccezione che riportiamo qui di seguito.

Black Friday Amazon

È l'unico grande retailer a nominare il Black Friday. Per l'occasione ha lanciato una serie di offerte a tempo limitato ma solo per questa settimana, dal 24 al 30 novembre. Ci sono promo di due tipo: le Offerte del giorno, valide 24 ore, e le Offerte lampo, valide mediamente fino ad un massimo di 4 ore. Le Offerte lampo si rinnovano secondo queste fasce orarie: dalle 7:30 alle 11:29, dalle 11:30 alle 15:29, dalle 15:30 alle 19:29 e infine dalle 19:30 alle 23:45. Lunedì 1 dicembre, invece, seguirà il Cyber Monday, un'altra giornata con sconti analoghi.

Qui trovate la pagina dedicata al Black Friday Amazon, ma tra smartphone Alcatel e aspirapolveri Dyson, di prodotti Apple non c'è neppure l'ombra.

Black Friday BuyDifferent

Aggiornamento: Anche BuyDifferent si accoda ad Amazon e propone una giornata di sconti fino al 60% su oltre 650 prodotti a catalogo. Si parte alle 9 del 28 novembre, fino a mezzanotte. Per maggiori informazioni c'è una pagina ad hoc che potete consultare.

Sconti sul software

Lì le cose vanno un po' meglio. Su App Store sicuramente ci saranno centinaia di app in sconto, e Origin ha già annunciato sconti fino al 75% su molti dei titoli a catalogo per Mac e PC.

Su questa pagina Web, invece, trovate la promo Name your own price che consente di portarsi a casa centinaia di dollari di software al prezzo che volete voi, a partire da 1 dollaro. Sono inclusi software come Typinator (prezzo nominale 32$), l'app che digita per voi le espressioni che usate più di frequente, e Starry Night Enthusiast (prezzo nominale 80$), l'app che trasforma il Mac in un universo virtuale.

MacPhun consente di acquistare 4 app fotografiche a 99,99€ invece 160€, e in più regala un buono Amazon.uk da 20€ da spendere per i propri acquisti che verrà inviato entro l'8 dicembre via mail. Trovate tutto su questa pagina Web.

Parallels Desktop Mega Savings infine permette di ottenere il 78% di sconto o 6 app per Mac gratis, assieme all'acquisto di Parallels Desktop 10. Il bundle offre app di spicco come 1Password (49,95$ di solito) e CleanMyMac2 (39,95$ di solito) e costa 79,99$. Lo trovate su questa pagina.

Readdle sconta del 50% tutti i propri software: Calendars 5, Scanner Pro, PDF Expert 5, Printer Pro, PDF Converter.

Per il resto, non c'è molto altro. Se vi imbattete in qualcosa di meglio, condividetelo con noi e con gli altri lettori nei commenti qui sotto. Quest'anno il Black Friday è un po' poverello.

  • shares
  • Mail