iOS 8.2 svela la risoluzione degli Apple Watch

La prima beta di iOS 8.2 include il WatchKit per realizzare le app per Apple Watch

Apple-Watch-risoluzione

Apple ha rilasciato agli sviluppatori la prima beta di iOS 8.2 ed il cosiddetto WatchKit, il kit di sviluppo per creare le app dei futuri Apple Watch.

La maggior parte delle app per Apple Watch saranno pilotate dal codice che girerà nell'iPhone, con l'interfaccia grafica che visualizzerà i contenuti direttamente sul piccolo display. Le app completamente native per Apple Watch invece potranno essere create dagli sviluppatori il prossimo anno.

Secondo le linee guida di programmazione fornite da Cupertino i due modelli di Apple Watch avranno una diversa risoluzione, rispettivamente di 272 x 340 pixel per il modello da 38 mm e 312 x 390 pixel per il modello da 42 mm di lunghezza.

Date le piccole dimensioni del display che dovrebbero avere una diagonale di 1.3 e 1.5 pollici, la densità di pixel è piuttosto elevata, oltre 330 ppi, tanto che Apple raccomanda di creare immagini di qualità Retina per le app che gireranno sull'Apple Watch.

Due risoluzioni diverse però significa un doppio lavoro per gli sviluppatori che dovranno tenere conto di come le app appariranno sui due dispositivi, per cui Apple suggerisce di fare in modo che i contenuti possano espandersi o contrarsi in modo naturale per occupare tutto lo spazio a disposizione.

Le icone create da Apple o dagli sviluppatori dovranno però avere dimensioni diverse a seconda del dispositivo, ad esempio le icone delle notifiche avranno una larghezza di 29 pixel sul modello da 38 mm e di 36 pixel sul modello da 42 mm.

Apple tuttavia suggerisce di creare app leggere in quanto il dispositivi è stato progettato per gestire interazioni semplici, ma in futuro gli sviluppatori sapranno sicuramente stupirci.

  • shares
  • Mail